Alexa Unica Radio

Decreto anti-Covid: le regole per il Natale

Il Consiglio dei Ministri fissa le rigide regole per il Natale 2020 che entreranno in vigore con il nuovo Dpcm.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo decreto legge anti-Covid. Si tratta della cornice che include le regole per il Natale 2020 e in particolare delle limitazioni agli spostamenti che poi verranno descritti in dettaglio con il nuovo Dpcm che dovrebbe essere varato già domani.

La  linea è quella di vietare gli spostamenti tra Regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio, con coprifuoco alle 22 e “lotta” agli assembramenti. Sarà vietato spostarsi da una Regione all’altra se non per lavoro inderogabile e documentato o salute, per raggiungere la residenza o per “necessità”, autocertificate, come quella di “assistere un genitore solo”.

Il 25 e 26 dicembre sarà vietato anche uscire dal proprio Comune. E la raccomandazione a non sedersi a tavola, anche dentro casa, nelle festività con persone non conviventi. Confermata intanto la chiusura degli impianti sciistici. Restano aperti i capitoli scuola e ricongiungimenti familiari fuori Regione, ancora oggetto di discussione.

Nel Dpcm ci saranno misure “per un graduale rientro a scuola al quale stiamo lavorando in queste ore“, ha garantito la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Per il sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa, “le scuole superiori potrebbero riaprire a metà dicembre, ci sono discussioni in corso, ma per me sarebbe meglio aprirle a gennaio“.

Sui ricongiungimenti familiari, invece, lo scontro va in scena in Senato. Italia viva e una minoranza del Pd chiedono di permetterli anche fuori Regione e allentare la morsa del Natale.

About Letizia Gusai

Appassionata di lettura e scrittura, sta terminando il suo percorso di studi in Beni Culturali e Spettacolo. Adora viaggiare e guardare film.

Controlla anche

Paulina Herrera Letelier

L’artista regala, appuntamento di ricerca poetica

Get Widget Appuntamento annuale subito dopo le feste di natale si chiude con l’ultimo giorno …