Unica Radio Skill Alexa
Ponte parco Terramaini

Ponte del parco di Terramaini, nel 2021 riaprirà

Il ponte del parco di Terramaini tornerà ad emozionare: nel 2021.
4 lunghi anni senza ammirare un panorama come lo stagno di Terramaini.
Terramaini e le sue sfumature. 

Distrutto da un incendio 4 anni fa.
Il 2021 sarà l’anno della riapertura di questo percorso emozionante.
Un’immersione totale nella natura, suggestivo ancora di più in momenti come l’alba e il tramonto.
Il cielo regala un panorama che dà emozioni.
Non si può proibire, ancora per lungo tempo, una vista come il ponte di Terramaini. 

4 lunghi anni senza il ponte di Terramaini

4 anni sono stati lunghi, senza un ponte così incantevole.
Un posto dove i pensieri corrono veloci e sfiorano un paesaggio spettacolare. 
In particolare, per gli sportivi che sfogano le proprie paure e la vita frenetica, tra tutti i problemi, come soprattutto il coronavirus.
La segregazione parziale che stiamo vivendo in questo periodo, specie per chi lavora in smart working, può essere messa da parte per un attimo godendosi un paesaggio.
E perché no? Non solo per gli sportivi, ma anche per chi si gode il paesaggio con più calma, con una semplice passeggiata.
Inoltre, anche per i bambini è un percorso importante.
Grandi e piccoli.

Un grosso incendio lo ha danneggiato

Il ponte era stato danneggiato da un grosso incendio.
Una giornata di forte vento di maestrale divorò anche i canneti della zona.
Per quel  tragitto sospeso sull’acqua fu come il finimondo, nel 2016.
Si trattò di un incendio divampato dai campi incolti adiacenti la città mercato di Pirri.
Dal 2016 non è stato più possibile percorrerlo.
Le fiamme hanno danneggiato diverse porzioni del legno del ponte, senza più poter ammirare lo stagno di Terramaini e tutte le sue sfumature.

Ora?

Ora sta riprendendo forma e ritornerà presto a vivere.
Per tutti gli amanti di uno dei più bei parchi a Cagliari, vicino a Pirri e Monserrato.
“L’anno alle porte vedrà, anche la riapertura di questo percorso sospeso sull’acqua, panoramico e suggestivo ancor più all’alba e al tramonto e presto avrà luogo il collaudo.”, ha affermato Marcello Polastri, consigliere comunale e presidente della Commissione sicurezza, sport e patrimonio del comune di Cagliari.
 

About Francesca Pinna

Francesca Pinna
Amo il mare, la tradizione, il cibo: la mia terra, la Sardegna. Quindi da ciò potreste dedurre che amo osservare i bei tramonti, godermi la tranquillità che regna in questa regione, e mangiare. Ma a parte ciò, sono una persona che ama imparare, per migliorarmi ogni giorno sempre di più. Perché un bel giorno voglio girarmi, guardarmi dietro le spalle e poter dire: «Sì, hai raggiunto un bel traguardo e ne hai fatto di strada!»

Controlla anche

I Musei Civici di Cagliari sono pronti alla riapertura

I Musei Civici di Caglari sono pronti alla riapertura

Dopo oltre due mesi di chiusura, i Musei Civici di Cagliari sono pronti alla ripartenza …