Alexa Unica Radio
nuovo skate park

Il nuovo skate park a Monte Mixi

La struttura avrà 3 tipologie di impianti, (Street, Park e Vert Ramp) integrati tra loro, e sarà illuminato per le gare in notturna

Con la manovra da 30 milioni di euro votata oggi in consiglio comunale ecco i 700 mila euro per il nuovo skate park. L’impianto nascerà nel “Polo sportivo di Monte Mixi” tra via degli Sport (Palazzetto dello sport e pattinodromo), via Pessagno, le palestre A e B e i parcheggi del Campo di Atletica Leggera condivisi con la Fiera Campionaria in via Pessagno.

L’obiettivo dell’intervento è quello di realizzare un nuovo impianto sportivo (in sostituzione dell’impianto di skateboard dell’area del pattinodromo e recentemente demolito perché fatiscente ed inadeguato alle esigenze degli utenti), all’interno del villaggio sportivo di Monte Mixi, all’interno del quale si possa praticare la disciplina sportiva con gli skateboard in totale sicurezza.

Lo skateboard

Lo skateboard o, meno comunemente, skating è uno sport nato in California negli anni sessanta. Si pratica con uno speciale attrezzo, lo skateboard, ossia una tavola con delle ruote. In un certo senso, si può dire che lo skateboard sia stato inventato per permettere ai surfisti di praticare il proprio sport anche in assenza di mare mosso. Dal 2021, nei Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo, lo skateboard diventerà una disciplina olimpica.

Sebbene l’Italia non vanti una cultura dello skateboarding come quella californiana, soprattutto per la carenza di skatepark, sul finire degli anni settanta si crea una vasta schiera di giovanissimi skater. Attualmente la pratica dello skateboarding rientra nella FISR (Federazione Italiana Sport Rotellistici) e vengono organizzati ogni anno campionati italiani sia nella categoria di Street sia in quella di Park.

Gli atleti italiani

Pur non frequentando il circuito delle competizioni internazionali, uno degli atleti italiani più conosciuti a livello internazionale è Jacopo Carozzi, membro del team Baker Skateboards, Nike SB e Bronze56k. Fra le donne troviamo Asia Lanzi, campionessa italiana categoria Street con numerosi piazzamenti europei.

L’atleta italiano più promettente è Ivan Federico, già medaglia di bronzo ai campionati mondiali di Malmö nel 2016 (VansParkSeries).

Un censimento delle rampe e skate park si trova dal 1999 sul sito SkateMap.it che ha raccolto contributo della community skate immagini e indicazioni da tutt’Italia.

About Ilaria Furia

Dopo aver conseguito il diploma di Lingue straniere, ho frequentato un corso triennale universitario per approfondire le conoscenze linguistiche e traduttive moderne. Seguo il corso per la laurea magistrale sulla specialistica della traduzione, con numerosi corsi di informatica per la traduzione. Parlo abbastanza bene l'inglese e il francese e fluentemente lo spagnolo. Sono una persona socievole, dinamica, con buone doti comunicative e ottime competenze relazionali.

Controlla anche

studenti casa ersu

Ersu Cagliari. Attivo il servizio CERCO e TROVO CASA

CERCO e TROVO CASA è il servizio dell’Ersu di Cagliari per gli studenti universitari fuori …