Unica Radio Skill Alexa
creatività a scuola

Un incontro online per la promozione della creatività a scuola

L’Indire organizza il webinar La promozione dei temi della creatività nelle scuole con il contributo del terzo settore

L’evento è dedicato alle opportunità offerte dal Decreto Legislativo 60/2017 e dal Piano triennale delle Arti. Durante il webinar, liberamente accessibile, si parlerà della collaborazione fra le istituzioni e le realtà del terzo settore. Ci si riferirà allo sviluppo della creatività a scuola, un tema sempre più all’attenzione delle politiche governative e delle azioni del Ministero dell’Istruzione. Nel corso dell’incontro online saranno affrontate tematiche legate alle attività che il Ministero dell’IstruzioneIndire e il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti stanno svolgendo in favore di una collaborazione fra le diverse realtà.

Il piano delle Arti e le attività dell’istituto

All’evento interverranno Maria Assunta Palermo, direttrice della DG per gli ordinamenti scolastici. Ci sarà il presidente Indire Giovanni Biondi, il presidente del Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti. Parteciperanno Luigi BerlinguerGianluca Lombardo, dirigente del Ministero dell’Istruzione e Maurizio Mumolo, direttore del Forum nazionale del Terzo settore.

Marco Morandi, ricercatore e coordinatore per l’Indire della struttura di ricerca sulla didattica laboratoriale nel settore artistico-espressivo, presenterà le attività dell’Istituto per quanto riguarda la collaborazione con il terzo settore, mentre la ricercatrice Claudia Chellini illustrerà il monitoraggio sul Piano delle Arti.

Indire e i suoi progetti

L’incontro online sarà moderato da Annalisa Spadolini, coordinatrice del  Nucleo Tecnico operativo del Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti.

Fra le molte azioni già realizzate dall’Indire in questa cornice, segnaliamo il progetto “Musica a Scuola”, un repository di oltre cento buone pratiche nate all’interno della scuola pubblica italiana che possono essere un’interessante fonte di ispirazione per alunni e docenti interessati alla didattica musicale per competenze.

About Ilaria Furia

Ilaria Furia
Dopo aver conseguito il diploma di Lingue straniere, ho frequentato un corso triennale universitario per approfondire le conoscenze linguistiche e traduttive moderne. Seguo il corso per la laurea magistrale sulla specialistica della traduzione, con numerosi corsi di informatica per la traduzione. Parlo abbastanza bene l'inglese e il francese e fluentemente lo spagnolo. Sono una persona socievole, dinamica, con buone doti comunicative e ottime competenze relazionali.

Controlla anche

Balentia

Balentia mette online la sua discografa

I lavori dei Balentia saranno disponibili sulle più importanti piattaforme digitali a partire da sabato …