Janas
Elefanti

Elefanti, perdono oltre 500 litri di acqua

Gli elefanti sono gli animali che perdono più acqua al mondo: oltre 500 litri al giorno.
Noi esseri umani possiamo perderne solo tra i 3 e i 5 litri.

Quando c’è molto caldo, gli elefanti, possono perdere fino al 10% di tutta l’acqua presente all’interno del loro organismo. In un solo giorno, sotto forma di sudore.
È il risultato di uno studio pubblicato su Royal Society Open Science.
Si tratta di un gruppo di ricercatori guidati da Corinne Kendall, biologa dello zoo della Carolina del Nord.

L’utilizzo del deuterio

Uno studio di tre anni in cui i ricercatori hanno analizzato cinque elefanti dello zoo.
Per analizzare con più precisione, hanno somministrato piccole dosi di deuterio.
Si tratta di una versione innocua dell’idrogeno, che diluita nel corpo si può individuare nei fluidi che gli animali producono.
Prelevando poi i campioni di sangue, i ricercatori sono stati in grado di calcolare la velocità con la quale perdevano i liquidi corporei attraverso l’evaporazione.

Risultati sorprendenti


Dai 6 a 14° centigradi, i maschi perdevano in media 325 litri al giorno.
E, nei giorni più caldi, fino a 516 litri al giorno. 
Non è stata presa in considerazione l’urina o altre forme, solo il sudore.

È una quantità d’acqua che può essere paragonata al 10% dell’intera acqua presente nel loro corpo, oppure al 7,5% della loro massa corporea totale.
Gli esseri umani possono perdere tra 3 e 5 litri, ossia il 5% della massa corporea.
Questi numeri possono aumentare se si fa attività fisica.

Fabbisogno idrico, il più elevato 


Gli elefanti, hanno un fabbisogno di acqua maggiore rispetto a qualsiasi altro essere vivente della Terra.
Uno studio recente aveva calcolato che il fabbisogno idrico giornaliero di un elefante africano femmina, che vive in uno zoo, è di circa 222 litri.
Dove fa più caldo, questo fabbisogno idrico aumenta.

Se pensiamo al riscaldamento globale, questi dati ci devono far preoccupare.
Infatti con delle temperature più calde le risorse idriche diminuiscono.
Quindi, ci potrebbero essere dei problemi per animali come gli elefanti.

About Francesca Pinna

Francesca Pinna
Amo il mare, la tradizione, il cibo: la mia terra, la Sardegna. Quindi da ciò potreste dedurre che amo osservare i bei tramonti, godermi la tranquillità che regna in questa regione, e mangiare. Ma a parte ciò, sono una persona che ama imparare, per migliorarmi ogni giorno sempre di più. Perché un bel giorno voglio girarmi, guardarmi dietro le spalle e poter dire: «Sì, hai raggiunto un bel traguardo e ne hai fatto di strada!»

Controlla anche

marte, acqua

Ecco come Marte perde la sua acqua

L’interazione di potenziali riserve che potrebbero contenere acqua e il loro comportamento stagionale permette di …