Unica Radio Skill Alexa
maradona

Un corto su Maradona ‘accende’ il festival Passaggi d’Autore

“Ijran Maradona” (Maradona’s legs – le gambe di Maradona) al festival Passaggi d’Autore: il mito del Pibe de Oro

La 16ª Edizione del festival del cortometraggio mediterraneo Passaggi d’Autore: intrecci mediterranei, si svolgerà a Sant’Antioco dal 3 al 8 Dicembre 2020. Potrai visionare la selezione dei corti di questa edizione attraverso questo link: online.passaggidautore.it
La leggenda del calcio mondiale scomparso ieri a soli 60 anni, nel film di Firas Khoury (Germania-Palestina 2019, 23′) è uno dei corti in cartellone al Festival organizzato dal Circolo del Cinema Immagini (F.I.C.C.).
Tra Sant’Antioco e il mondo: la 16/a edizione sarà sul web dal 3 all’8 dicembre con visioni, incontri con registi, laboratori e masterclass sulla piattaforma Festival Scope, Facebook e You Tube.

La kermesse, direzione artistica del regista bosniaco Ado Hasanovic, propone 24 opere provenienti da Egitto, Grecia, Palestina, Israele, Turchia, Francia, Algeria, Marocco, Tunisia, Spagna, Portogallo, Germania e Croazia.

Alcuni titoli da sapere

Tra i titoli “Grey Zone” di Gal Sagy e “All the Fires the Fire” di Efthimis Kosemund Sanidis. “Henet Ward” di Morad Mostafa, “The present” di Farah Nabulsi, “Invisível Herói” di Cristèle Alves Meira. “Le Départ” di Saïd Hamich Benlarbi, “I am afraid to forget your face” di Sameh Alaa e “Ya No Duermo” di Marina Palacio. In cartellone anche un omaggio a “Federico Fellini: il genio del sogno” nel centenario della nascita del regist. Inoltre con lui c’è una selezione di suoi corti da film a episodi e di spot, un incontro con il giornalista e scrittore Gianfranco Angelucci e la proiezione de “Il lungo viaggio” di Andrej Khrzhanovskij, in cui prendono vita schizzi e bozzetti felliniani.

Tanti altri film

Poi ancora un focus sull’Italia con 15 film, da “Il vento sotto i piedi” di Kassim Yassin Saleh a “Being My Mom” di Jasmine Trinca, oltre a una tavola rotonda a tema per analizzare il presente e immaginare il futuro. In calendario, inoltre, c’è una selezione di titoli dal Sarajevo Film Festival e una sezione dedicata alla Sardegna con “Intrinas“: da “L’Uomo del Mercato” di Paola Cireddu a “Male Fadàu” di Matteo Incollu e “Maria – A chent’annos” di Giovanni Battista Origo. Infine le masterclass con Claudio Noce e Emanuela Rossi, autrice di “Buio“. E ancora le dirette ideate da Pietro Mereu con le interviste agli autori a cura di Lorenzo Melini, mentre Chiara Nicoletti di Fred film radio presenterà eventi e incontri con gli ospiti del festival.

About Ilaria Furia

Ilaria Furia
Dopo aver conseguito il diploma di Lingue straniere, ho frequentato un corso triennale universitario per approfondire le conoscenze linguistiche e traduttive moderne. Seguo il corso per la laurea magistrale sulla specialistica della traduzione, con numerosi corsi di informatica per la traduzione. Parlo abbastanza bene l'inglese e il francese e fluentemente lo spagnolo. Sono una persona socievole, dinamica, con buone doti comunicative e ottime competenze relazionali.

Controlla anche

festival, cinema, cortometraggio

Il Film Festival di Andaras Traveling presenta importanti novità

Nel film festival si prevedono due nuove categorie in gara e le sottoscrizioni saranno aperte …