Janas
Il boom evolutivo degli anfibi

Il boom evolutivo degli anfibi nel corso degli anni

Gli anfibi? Sono il frutto di tre linee evolutive che sopravvissero all’impatto del meteorite che sterminò i dinosauri 64 milioni di anni fa. 

Il boom evolutivo degli anfibi. Nove specie su dieci, in particolare, derivano da progenitori che anche in condizioni climatiche disastrose, seppero mantenere la loro salute biogenetica. Gli scienziati ritengono che abbiano addirittura ottenuto giovamento dall’impatto meteorico che ha determinato un cambiamento radicale degli equilibri ecosistemici. Sterminando i giganti dinosauri e favorendo gli anfibi e penalizzando i rettili.

L’Università del Texas e i suoi studi

Le ricerche condotte da David Hillis dell’Università del Texas ad Austin, sovvertono le tesi considerate fino a oggi. Secondo le quali non c’è alcun nesso fra l’estinzione di massa del cretaceo e l’esplosione demografica degli anfibi. Particolarmente interessante il caso delle rane.

Secondo David Wake lo scoppio del meteorite favorì gli animali che erano in grado di arrampicarsi sugli alberi e quelli capaci di nascondersi in angoli isolati. Quindi capaci di rintanarsi in luoghi assolutamente protetti dalle bizzarrie del clima. Le prime rane che si distinsero, infatti, furono quelle arboricole. Le quali ancora oggi dominano molti habitat del pianeta (rappresentate da migliaia di specie).

Le risorse degli anfibi

Il boom evolutivo: la vegetazione offrì loro riparo, ma anche un numero incredibile di insetti di cui nutrirsi. Caso analogo si verificò con i mammiferi; che trovarono nuovi spazi dove vivere, contando sulla capacità di muoversi in zone dove non c’erano più predatori. Si è giunti a questi risultati tramite le analisi genetiche di 44 famiglie. L’argomento è quanto mai di attualità se si pensa che molti anfibi stanno subendo pericolosamente l’impatto dell’uomo sull’ambiente, che li sta privando dei rifugi necessari alla loro sopravvivenza

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Francesca Dessì

Francesca Dessì
Ho 23 anni e una grande voglia di mettermi in gioco

Controlla anche

algae bloom 4402812 1920

Biocarburanti: dalla prima alla seconda generazione, cosa sono e cosa cambia per l’ambiente

Dal bio al low carbon, ecco cosa fa la differenza e qual è lo stato …