Janas
Rischio cardiovascolare

Roche lancia la “Valutazione del rischio cardiovascolare”

 

Questo particolare periodo storico ha contribuito ad aumentare la complessità e limitare l’accesso agli esami di prevenzione e monitoraggio delle patologie cardiovascolari. Attualmente tra le prime cause di mortalità della popolazione.

“Partendo da questo presupposto con il servizio di “Valutazione del rischio cardiovascolare”, Roche Diagnostics propone una nuova soluzione. Che aiuta a garantire la continuità delle attività di prevenzione e monitoraggio delle patologie cardiovascolari. Sfruttando le potenzialità della telemedicina”, commenta Simon Winzenried.

La “Valutazione del rischio cardiovascolare” è un servizio erogato attraverso la “Cardiovascular Console” di Roche. La soluzione di telemedicina integrata con tutti gli strumenti Roche di autoanalisi del sangue e con i dispositivi medici di Cardioline. Con il dispositivo il farmacista può effettuare tutti i test necessari per ottenere la “Valutazione del rischio cardiovascolare”.

Il servizio di “Valutazione del rischio cardiovascolare” richiede la compilazione di un questionario validato da un team di cardiologi.

Le informazioni automaticamente acquisite dalla piattaforma di telemedicina Home Doctor, vengono trasmesse al cardiologo di riferimento. Il farmacista consegnerà poi il documento al paziente.  La valutazione in farmacia è un servizio realizzato in collaborazione con aziende leader nel settore. La piattaforma di telemedicina Home Doctor di TIM, i medical device di Cardioline, il team di cardiologici e i servizi di refertazione di Cardio On Line Europe.

La collaborazione con queste aziende ha permesso di realizzare prima il dispositivo. Un servizio già apprezzato su tutto il territorio nazionale per la sua qualità e completezza,  una soluzione unica e innovativa presentata per la prima volta da Roche alla farmacia dei servizi.

La nuova proposta di Roche nasce dall’esperienza quotidiana maturata in più di 4.000 farmacie clienti.

E si concretizza attraverso la realizzazione di un servizio all’avanguardia per il mercato delle farmacie, finora disponibile solo all’interno di centri medici e strutture sanitarie.

Questo costituisce un ulteriore esempio dell’impegno continuo di Roche nel promuovere la prevenzione in farmacia, portato avanti anche attraverso il portale Qui puoi. In cui è possibile reperire informazioni sugli esami disponibili e sulle farmacie in cui vengono proposti.

Roche è un gruppo internazionale dedicato al progresso della scienza per migliorare la vita delle persone. L’unione degli elementi di forza della farmaceutica e della diagnostica ha portato Roche a essere leader nella medicina personalizzata. E’ la più grande azienda biotech al mondo con un portafoglio davvero diversificato di medicinali in oncologia, immunologia, malattie infettive e per patologie del sistema nervoso centrale.

Fondata nel 1896, Roche continua a ricercare migliori soluzioni per prevenire, diagnosticare e trattare le malattie e dare un contributo sostenibile alla società.

Il Gruppo punta a migliorare l’accesso alle innovazioni mediche da parte dei pazienti attraverso le collaborazioni. Oltre trenta farmaci sviluppati  compaiono negli elenchi dei medicinali essenziali dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Inoltre, per l’undicesimo anno consecutivo, il Gruppo si è classificato fra le aziende più sostenibili del settore dell’assistenza sanitaria nell’indice globale di sostenibilità. 

Il Gruppo ha sede centrale a Basilea, in Svizzera, ed è attivo in oltre 100 Paesi. Il Gruppo è presente in Italia dal 1897. Oggi è attivo con le sue due competenze, quella farmaceutica e quella Diagnostica. Grazie all’attività svolta da più di 400 collaboratori tra dipendenti ed agenti fornisce un ampissimo range di prodotti e servizi innovativi rivolti a ricercatori, medici, pazienti, ospedali e laboratori.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Roberta Pau

Roberta Pau
Nata e cresciuta a Cagliari, attualmente laureanda in lingue e comunicazione. Lavoratrice, amo viaggiare e ho una grande passione per ogni forma d'arte.

Controlla anche

vaccino

‘La prevenzione non ha età’: il sito internet per l’informazione vaccinale

Parliamo di una guida alla prevenzione vaccinale, dalla culla alla terza e quarta età: ecco …