Unica Radio Skill Alexa
lenti a contatto

Ecco le lenti a contatto per la realtà aumentata

Lenti a contatto: Una super-vista da supereroe?

Le lenti a contatto, nel prossimo futuro, non saranno più solo una prerogativa di chi ha problemi alla vista. Anzi, grazie ai nuovi micro schermi LCD potrai vedere una sorta di “mondo parallelo” direttamente sui tuoi occhi.

Schermi indossabili con lenti a contatto

 Il prototipo di lenti a contatto in grado di visualizzare mini schermate è stato sviluppato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Ghent, in Belgio. Non è la prima volta che viene condotto uno studio simile. Ma questa volta si tratta di un intero display a cristalli liquidi in miniatura, curvabile e posizionabile direttamente sull’occhio.

Tante idee da sviluppare

La novità, in questo caso, sta proprio nel fatto che l’area per proiettare le immagini, soprattutto brevi testi, ricopre l’intero display. E aumenta il numero di pixel a disposizione. Le applicazioni per queste innovative lenti a contatto. Funzionano ovviamente insieme a un altro dispositivo, sono ipoteticamente infinite, dalla pura estetica alla chirurgia. È possibile, per esempio, cambiare banalmente il colore dell’iride o trasformarle. E, all’occorrenza, usarle in “lenti da sole”. Ma lo scenario più intrigante è il loro utilizzo nella realtà aumentata per fornirti informazioni. Magari su quello che ti circonda, o per leggere senza alzare un dito, il messaggino che ti appena arrivato.

Siamo solo all’inizio

I ricercatori sono convinti che questi LED curvabili siano solo all’inizio del loro cammino. Il professore Herbert De Smet confida nel fatto che “ora che questa tecnologia è stata inventata. Bisogna solo lavorare sulle reali future applicazioni che potrebbero essere già disponibili fra pochi anni”. Speriamo solo che tra le ipotesi, come messaggi e altre informazioni in arrivo direttamente sui nostri occhi. Non ci sia anche spam e pubblicità indesiderata.

About Noemi Dessì

Noemi Dessì
Ho 21 anni e sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Mi piace ascoltare musica,leggere, guardare film e serie TV.....ma sopratutto scrivere!

Controlla anche

Cagliari: primo percorso di formazione sviluppo ed innovazione sociale

Cagliari: primo percorso di formazione sviluppo ed innovazione sociale

A Cagliari il primo percorso di formazione gratuito su innovazione sociale e sviluppo locale per …