Alexa Unica Radio
Bambini nati molto prematuri

Bambini nati molto prematuri più a rischio di depressione

 

 Fino a tre volte più grandi, rispetto ai bambini nati normalmente, o comunque nel periodo della prevista per il parto, di andare incontro a questa malattia.  Questo quanto scoperto secondo un nuovo studio condotto da ricercatori dell’Università di Turku.

I ricercatori lo hanno scoperto analizzando i dati di 37.682 bambini nati in Finlandia tra gennaio 1987 e dicembre 2007. I bambini che nascevano prima delle 28 settimane mostravano una probabilità tre volte più grande di essere poi diagnosticati, nel corso dell’infanzia o dell’adolescenza, di depressione.
Lo stesso tipo di collegamento è stato trovato dai ricercatori anche nei ragazzi e nelle ragazze. Durante la gestazione, avevano subito una scarsa crescita fetale. I risultati sono stati aggiustati per vari fattori che avrebbero potuto confondere il risultato finale. Tra cui vari fattori di tipo sociale ed eventuali disturbi o patologie della madre.

“Lo studio evidenzia la necessità di interventi preventivi per neonati ad alto rischio e programmi di sostegno per la salute mentale dei genitori durante la gravidanza e l’assistenza neonatale. In particolare per i neonati estremamente prematuri e per i neonati a termine con ritardo della crescita”. Spiega Subina Upadhyaya, una ricercatrice del Centro di Ricerca per la Psichiatria Infantile a Turku.
La depressione è un disturbo che può colpire anche i bambini in età prescolare o prepuberale oltre che gli adolescenti.

per ulteriori approfondimenti https://jaacap.org/article/S0890-8567(20)31983-3/fulltext

https://www.unicaradio.it/2020/07/depressione/

About Carolina Farci

Studio Beni Culturali all'Università di Cagliari. Mi emoziona tutto ciò che può essere considerato arte.

Controlla anche

aqua 5172022 340

Duecento nuovi pesci nel Mediterraneo

Get Widget Una ricerca ricostruisce la storia del Mediterraneo, che negli ultimi 130 anni ha …