Janas
covid

Covid: reparto operativo anche nell’ospedale di Bosa

Reparto operativo anche nell’ospedale Mastino di Bosa. Ats, quindici posti letto disponibili

E’ operativo da oggi il reparto Covid dell’ospedale Mastino di Bosa. Che si aggiunge a quelli già attivati a Oristano e Ghilarza.
Sono quindici i posti letto disponibili per pazienti a media intensità di cure. Ulteriormente ampliabili fino a quaranta, come previsto dal Piano regionale. Già da questo pomeriggio potranno iniziare ad essere trasferiti nel nosocomio della Planargia.

La creazione di percorsi separati all’interno dell’ospedale permetterà la prosecuzione in sicurezza delle attività non Covid. In particolare quelle degli ambulatori specialistici, dell’Unità operativa di Radiologia. Del Centro prelievi, del Servizio di Dialisi che continueranno ad essere a disposizione dei pazienti.

“Dopo l’attivazione dei reparti Covid al San Martino e al Delogu di Ghilarza e del Covid hotel, aggiungiamo un nuovo tassello al quadro complessivo della risposta all’emergenza sanitaria nella nostra provincia. Spiega la direttrice della Assl di Oristano Maria Valentina Marras, in poche settimane abbiamo realizzato 40 posti letto per pazienti Covid. Poi, altrettanti per persone positive al virus in via di guarigione.

Il nostro impegno è costantemente volto ad alleggerire la pressione sugli ospedali, in particolare sulle strutture dedicate all’emergenza-urgenza. Così da poterne ripristinare al più presto la piena operatività.
Ancora una volta, conclude, voglio ringraziare il personale sanitario, tecnico e amministrativo che sta affrontando questa difficile situazione con grande abnegazione e professionalità”.

Anche la Croce rossa – Protezione civile ha fatto la propria parte: “Abbiamo chiesto loro la disponibilità di una tenda attrezzata da montare presso l’ospedale e in men che non si dica, con un grande gesto di altruismo e solidarietà, i volontari della Croce rossa hanno accolto la nostra richiesta e montata la tenda”.

“Adesso, come da richiesta dei responsabili dei vari reparti, attendiamo il potenziamento del personale necessario a gestire questa nuova situazione”, conclude il sindaco di Bosa.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Noemi Dessì

Noemi Dessì
Ho 21 anni e sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Mi piace ascoltare musica,leggere, guardare film e serie TV.....ma sopratutto scrivere!

Controlla anche

monster 4015797 1280

Sicurezza: “diminuiti i crimini ma cresce insicurezza per fragili e donne”

  Gli Italiani nel panico. Paura per i più fragili (anziani e persone sole). In …