Unica Radio Skill Alexa
rilancio del turismo in sardegna

Dalle regioni un piano per il rilancio del turismo

Una strategia in dieci punti per rilanciare il turismo in grave crisi per l’emergenza coronavirus da parte della Conferenza delle Regioni

Nasce la nuova strategia in dieci punti che mira a far ripartire il turismo ormai in crisi a causa della pandemia Coronavirus. A presentarla è stata la Conferenza delle Regioni.
Si parte da un ripensamento della ‘governance’ del settore coinvolgendo l’intera filiera turistica e con una forte collaborazione tra governo centrale, enti locali e associazioni di categoria. Inoltre, le regioni puntano a valorizzare di più il tavolo permanente di promozione del turismo in Italia. Un altro obiettivo è quello di rafforzare il ruolo del’ENIT.

Inoltre, è stato chiesto anche un piano di investimenti per l’ammodernamento delle strutture ricettive e delle imprese turistiche oltre a facilitazioni per l’accesso al credito.

In fase di ripresa

Ricordiamo come da quest’estate ci sia stato un enorme calo dei turisti e dei viaggatori. Un calo ma non un crollo. In Sardegna il turismo ha retto ai colpi del Covid. I numeri calcolati dai dati statistici risentivano sicuramente della diminuzione degli arrivi e delle presenze, ma in modo meno drammatico rispetto alle previsioni post lockdown.

Molti politici e giornalisti dipinsero l’isola come «il nuovo focolaio d’Italia». Titoli e pezzi di giornale che secondo la giunta regionale e le associazione di categoria rischiavano di allontanare i turisti stranieri dalla Sardegna. Dati alla mano, però, non è accaduto.

«Il tracollo del settore turistico non c’è stato nonostante un attacco mediatico senza precedenti che la Sardegna ha dovuto subire» aveva affermato Cristian Solinas.

Il piano

L’industria turistica sarda ha saputo reggere l’impatto con una realtà più che difficile. Non era mai capitata una situazione così grave, sconosciuta dall’umanità negli ultimi secoli. In conclusione, si nota come dal piano organizzativo, la Sardegna ha tutte le carte in regola per programmare una forte ripresa sin dal 2021 Nonostante questi mesi di pandemia, che ancora dovranno passare, sono stati programmati una serie di eventi di sport e spettacolo di interesse internazionale che aiuteranno la Sardegna a diffondere sempre più la propria immagine nel mondo.

About Ilaria Furia

Ilaria Furia
Dopo aver conseguito il diploma di Lingue straniere, ho frequentato un corso triennale universitario per approfondire le conoscenze linguistiche e traduttive moderne. Seguo il corso per la laurea magistrale sulla specialistica della traduzione, con numerosi corsi di informatica per la traduzione. Parlo abbastanza bene l'inglese e il francese e fluentemente lo spagnolo. Sono una persona socievole, dinamica, con buone doti comunicative e ottime competenze relazionali.

Controlla anche

Scuola

Scuola primaria: al via il piano di formazione

Parte il piano di formazione rivolto a dirigenti scolastici e docenti sul nuovo sistema di …