Alexa Unica Radio
miele

Shampoo fai da te senza additivi chimici

Se con l’avanzare dell’autunno i capelli iniziano a risentire del cambio di stagione, possiamo dare una sferzata di energia alla nostra capigliatura con uno shampoo speciale a base di ingredienti naturali.

Un trattamento nutriente

Se i capelli sembrano opachi e sfibrati, il miele sarà un vero toccasana che consentirà di ritrovare la luminosità perduta. Oltre a regalare morbidezza e corposità. Per creare lo shampoo, misceliamo tre cucchiai di acqua con un cucchiaio di miele e poi applichiamo la miscela sui capelli umidi. Lasciamo in posa il tempo necessario, magari mentre facciamo un bel bagno caldo o sorseggiamo una tisana corroborante, e poi sciacquiamo con acqua tiepida.

Per trattare i capelli grassi invece ci viene in aiuto il bicarbonato

Per ottenere lo shampoo che andremo a stendere su chioma e successivamente sulle lunghezze, mescoliamo un cucchiaio di bicarbonato con un po’ d’acqua finché otteniamo la consistenza di una cremina. Passiamo questa emulsione sui capelli già bagnati e poi lasciamo in posa, massaggiando delicatamente. Anche se i capelli sembreranno induriti, una volta lavati e risciacquati con l’aceto di mele saranno morbidi e pulitissimi.

Per uno shampoo fortificante, usiamo invece la rucola

Prendiamo una bottiglia da mezzo litro, riempiamola d’acqua e poi svuotatela all’interno di un pentolino. Aggiungete una manciata di foglie di rucola dopo averle sciacquate. Quindi lasciate bollire per 15 minuti. Trascorso il tempo, separate la rucola dal liquido con un colino e aggiungete un cucchiaio abbondante di bicarbonato, quando l’acqua è ancora calda. Bagnate i capelli ed aggiungete il composto come se fosse un normale shampoo. Quindi risciacquate bene.

E se non possiamo usare l’acqua, vuoi per mancanza di tempo, vuoi perché abbiamo altri impedimenti, possiamo cavarcela ricorrendo a uno shampoo a secco “fai da te”. Usiamo dell’amido di mais da spargere sul cuoio capelluto, facciamo un bel massaggio per rimuovere completamente l’untuosità, poi spazzoliamo i capelli con vigore. Risultato: capelli freschi e morbidi come appena lavati.

About Noemi Dessì

Ho 21 anni e sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Mi piace ascoltare musica,leggere, guardare film e serie TV.....ma sopratutto scrivere!

Controlla anche

Tumori: la Camera approva mozione su piano di lotta europeo

Get Widget Prima firmataria del testo la deputata sarda Maria Lapia circa la lotta contro …