Alexa Unica Radio
Peste suina

Peste Suina- l’UE blocca l’esportazione dalla Germania

La Commissione europea stoppa la movimentazione dei suini dalle regioni tedesche in cui si è diffusa la peste suina.

Lo rende noto Coldiretti che ieri aveva sollecitato il blocco per tutelare gli allevamenti italiani. La Decisione di Esecuzione (UE) 2020/1645 inserisce alcune parti della Sassonia nella lista delle zone da cui è vietata la movimentazione di suini e materiale germinale a fini di scambi intracomunitari fino al 31 gennaio 2021.

“Nell’apprezzare l’iniziativa della Commissione europea e auspicando che lo stop alle importazioni sia esteso. Come ha chiesto il nostro presidente nazionale Ettore Prandini, a tutte le zone in cui si sono verificati casi di animali infetti – afferma il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu. Attendiamo con altrettanta sollecitudine il via libera per le esportazioni delle carni suine sarde. Abbiamo dimostrato nel campo e ormai anche nel tempo che la peste suina è superata e sotto controllo nella nostra regione (da 26 mesi non si verificano focolai e da 19 mesi casi positivi). Ci sono tutte le condizioni per sbloccare l’embargo e dare il via libera alle esportazioni. Non c’è motivo di prolungarlo ulteriormente e bisogna dare risposte e respiro all’economia di tutta la filiera. Che anche nei momenti più difficili e con grandi sacrifici ha sempre creduto e continuato a investire nell’allevamento locale”.

About Nicola Saba

Mi chiamo Nicola e dopo il diploma magistrale ho intrapreso gli studi di Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Cagliari

Controlla anche

Coldiretti Sardegna

Coldiretti Sardegna: Il pecorino etico solidale paga il latte un euro al litro

Get WidgetÈ sempre in crescita il trend di vendita del Pecorino etico solidale nato dallo …