Alexa Unica Radio
Metalmeccanici

Metalmeccanici: sit-in Cagliari, “rinnovo contratto al palo”

Metalmeccanici: sit-in Cagliari. Proteste davanti sede Confindustria, 4200 lavoratori coinvolti

Presidio dei metalmeccanici a Cagliari, davanti alla sede di Confindustria. In occasione dello sciopero generale nazionale dei lavoratori del settore per la rottura delle trattative sul rinnovo del contratto scaduto il 31 dicembre 2019. In Sardegna sono oltre 4.200 le maestranze coinvolte nel comparto: la maggior parte nell’area di Cagliari, tra Assemini e Sarroch, poi nel Sulcis e nel Sassarese.

Dopo i picchettaggi alla Sarlux, alla centrale Enel di Portovesme, davanti alla Sideralloys e alla Portovesme srl. Un’ottantina di delegati sindacali di Cgil, Cisl e Uil si sono ritrovati in piazza. La protesta è rivota a chiedere la ripresa delle trattative con Federmeccanica interrotte agli inizi di ottobre.

“L’astensione dal lavoro non riguarda l’orario ordinario, che viene garantito, ma le ore di flessibilità e dello straordinario, spiega all’ANSA Roberto Forresu della Fiom Cgil, i lavoratori sollecitano aumenti saliariarti e più sicurezza nei luoghi di lavoro”.

Il contratto è scaduto da oltre sette mesi e le posizioni tra organizzazioni sindacali e Federmeccanica sono molto distanti. I lavoratori hanno distribuito dei volantini per far conoscere la situazione di una categoria il cui salario si attesta sui mille euro. E che, nonostante tutte le affermazioni di Governo, Banca d’Italia etc. che dicono che i salari sono insufficienti, non vede accolte le proprie richieste.

Il settore metalmeccanico, nella provincia di Cagliari, non vede la presenza di grandi industrie manifatturiere. Ma, è presente, nella zona industriale di Sarroch e di Macchiareddu con aziende d’appalto nelle quali però si assiste ad una diffusione del lavoro precario. Il rilancio dell’industria nel nostro territorio, la valorizzazione della professionalità e del salario dei lavoratori e il miglioramento delle condizioni di lavoro e della sicurezza devono costituire obiettivi importanti per il 2008.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Noemi Dessì

Ho 21 anni e sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Mi piace ascoltare musica,leggere, guardare film e serie TV.....ma sopratutto scrivere!

Controlla anche

Palazzo Doglio

Palazzo Doglio: inaugurazione eventi con lo chef Heinz Beck

Sarà il tristellato Heinz Beck, chef di fama mondiale, ad inaugurare la stagione degli eventi …