Alexa Unica Radio
Bioenergie

Il ruolo delle bioenergie nella transizione energetica

Seminario online: venerdì 6 novembre 2020, ore 10:00.Il ruolo delle bioenergie nella transizione energetica

I nuovi modelli di produzione e consumo di energia rappresentano un’opportunità di innovazione sociale e tecnologica, e le biomasse rivestono un ruolo di primo piano. Dal punto di vista sociale, le bioenergie consentono di portare i benefici della transizione energetica nelle aree rurali e decentrate e, dal punto di vista tecnologico, sono fondamentali in quanto fonti rinnovabili, programmabili, continue e controllabili.

Il seminario

Su questi argomenti la Piattaforma Energie rinnovabili di Sardegna Ricerche organizza, venerdì 6 novembre, il seminario online dal titolo “Il ruolo delle bioenergie nella transizione energetica”. Durante i lavori, che avranno inizio alle ore 10:00, Flavia Gangale, consulente del Centro Comune di Ricerca (JRC) della Commissione Europea, analizzerà le questioni tecniche e sociali che accompagnano la transizione energetica, illustrando la prospettiva europea dei nuovi modelli energetici. Particolare attenzione sarà riservata alle azioni collettive. Infatti, la presentazione di progetti europei caratterizzati dal coinvolgimento delle comunità locali e dei consumatori finali.

I lavori proseguiranno con l’intervento di Luigi Mazzocchi, direttore del Dipartimento di Tecnologie di Generazione e Materiali di Ricerca sul Sistema Energetico (RSE). Dedicato agli aspetti tecnico- scientifici, alle opportunità e alle barriere allo sviluppo del settore. Infine sarà dedicato spazio all’integrazione delle bioenergie nei nuovi modelli energetici con particolare attenzione al tema della produzione di biogas da digestione anaerobica e di biometano.

Il webinar sarà moderato da Carla Asquer, ricercatrice della Laboratorio biocombustibili e biomasse di Sardegna Ricerche. Inoltre,l’evento si inserisce nel calendario di incontri organizzati nell’ambito del Progetto complesso “Reti Intelligenti per la gestione efficiente dell’energia”, finanziato dal POR FESR Sardegna 2014-2020. Nel prossimo appuntamento si parlerà della diffusione dell’idrogeno e delle celle a combustibile nell’industria, nell’edilizia e nei trasporti. Il programma e il modulo per la registrazione sono disponibili sul sito di Sardegna Ricerche (www.sardegnaricerche.it). Per informazioni ci si può rivolgere a Petra Perreca (email: [email protected]; tel. 070.9243.1).

About Roberta Dessì

Sono una studentessa di Scienze della Comunicazione all'Università di Cagliari. Ho 21 anni e vivo a Cagliari. Mi piace studiare ma in particolar modo mi piacciono materie che riguardano la comunicazione pubblica, d'impresa e la pubblicità. Inoltre, in linea con il percorso di studi che ho scelto, seguo molto volentieri le lezioni sul marketing e la comunicazione. Non sto mai ferma e nel tempo libero mi piace fare sport, ascoltare musica o seguire serie TV e film. Adoro viaggiare e mi piacciono molto gli animali.

Controlla anche

city 1940691 340

Germania, la prima con i treni passeggeri a idrogeno

Get Widget I funzionari tedeschi hanno lanciato quella che hanno definito la prima flotta al …