Unica Radio Skill Alexa
Disoccupazione Eurozona

Disoccupazione Eurozona stabile all’8.3% a settembre

Il tasso di disoccupazione nell’Eurozona si e’ attestato all’8,3 per cento nel mese di settembre. Il dato è stabile rispetto ad agosto e in aumento rispetto al 7,5 per cento dello stesso periodo del 2019. Lo rileva Eurostat.
Rispetto ad agosto 2020 e a settembre dello scorso anno il numero di disoccupati è aumentato.

A settembre 2020, il tasso di disoccupazione destagionalizzato per l’eurozona era dell’8,3%, stabile rispetto ad agosto e in aumento dal 7,5% di settembre 2019. Sono i dati di Eurostat. Il tasso di disoccupazione per l’Ue nel suo insieme era al 7,5% a settembre 2020, stabile rispetto al mese precedente, ed in aumento rispetto al 6,6% di settembre 2019. In Italia il tasso di disoccupazione a settembre è sceso al 9,6% rispetto al 9,7% di agosto, attestandosi come il terzo più alto dopo la Spagna, e la Lituania (tra i Paesi per i quali sono disponibili i dati). (ANSA).

A settembre 2020, il tasso di disoccupazione giovanile si è attestato al 17,1% nell’Ue e al 17,6% nell’area euro, in calo dal 17,8% e dal 18,3% del mese precedente. In Italia la disoccupazione giovanile a settembre era al 29,7%, in calo dal 31,4% di agosto, ma la seconda più alta in Ue, dopo la Spagna (40,4%) tra i Paesi per i quali sono disponibili i dati.

About Roberta Pau

Roberta Pau
Nata e cresciuta a Cagliari, attualmente laureanda in lingue e comunicazione. Lavoratrice, amo viaggiare e ho una grande passione per ogni forma d'arte.

Controlla anche

Architetta

“Architetta”, l’Ordine di Cagliari sdogana il femminile

L’Ordine degli architetti della città metropolitana ha sdoganato ufficialmente il termine architetta. Questo approvando il …