Alexa Unica Radio
Tessera Sanitaria: dal 2021 l’invio dati sarà mensile

Tessera Sanitaria: dal 2021 l’invio dati sarà mensile

A partire dal 2021, i dati da comunicare al sistema tessera sanitaria saranno maggiori e con cadenza mensile.

Approda in Gazzetta Ufficiale il decreto del ministero dell’Economia e delle Finanze del 19 ottobre che adegua il tracciato del Sistema tessera sanitaria per la trasmissione dei dati riguardanti le spese mediche e veterinarie. A partire dal 2021, i dati da comunicare al sistema tessera sanitaria saranno maggiori e con cadenza mensile. Il decreto stabilisce che per le spese sostenute dal 1° gennaio 2020 coloro che devono inviare i dati al Sistema Ts effettuano la trasmissione delle informazioni compresa la modalità di pagamento delle spese sanitarie, obbligatoria per tutti i documenti sanitari che non risultino nelle casistiche di esclusione. Le spese sostenute nel 2020 devono essere inoltrate entro gennaio 2021. La nota dolente è che, ai sensi la lettera b) del comma 1 dell’art. 7, le spese sanitarie effettuate dal 1° gennaio 2021 devono essere comunicate entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale.

tessera sanitaria

Tutto questo, sostanzialmente, si traduce in un nuovo adempimento mensile (12 nuovi adempimenti l’anno) per i contribuenti interessati e per i loro consulenti. Per le spese sostenute dal 1° gennaio 2021, i soggetti interessati devono inviare i dati al Sistema Ts indicando:

  • Il tipo di documento fiscale;
  • L’aliquota o la “natura” Iva dell’operazione (ad esempio esente);
  • L’indicazione dell’esercizio dell’opposizione da parte del cittadino alla messa a disposizione dei dati all’Agenzia delle entrate per la dichiarazione dei redditi precompilata.

Qualora, infatti, il cittadino ha esercitato l’opposizione, i dati devono essere trasmessi al Sistema Ts senza l’indicazione del codice fiscale dell’assistito.
Infine, ricordiamo che questi dati sono messi a disposizione dell’Agenzia delle entrate per la compilazione della dichiarazione dei redditi precompilata.

La tessera sanitaria.

È un documento personale che ha sostituito il tesserino plastificato del codice fiscale per tutti i cittadini italiani aventi diritto alle prestazioni del Servizio sanitario nazionale (SSN) e muniti di codice fiscale. Per i cittadini maggiorenni la tessera sanitaria funge anche da carta nazionale dei servizi. Sul retro della tessera, se l’assistito ne ha diritto, è stampata la tessera europea di assicurazione malattia.

About Andrea Quartu

Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

POSTE

Poste Italiane sul podio italiano della Classifica Mondiale

Get Widget Il Gruppo guidato dall’AD Matteo Del Fante balza dal 161° al 53° posto …