Alexa Unica Radio
Meteo

Meteo: poche piogge, ma si avvicina una perturbazione

La prima settimana del mese si aprirà con condizioni meteo per lo più stabili ovunque, ma caratterizzate dalla presenza di nebbie o strati nuvolosi bassi particolarmente diffusi al Nord e sulle zone tirreniche.

La massa d’aria relativamente mite che accompagna l’anticiclone determina temperature oltre la norma con le anomalie più vistose nelle aree più soleggiate, in particolare nel settore alpino dove lo zero termico si è portato a quote fra i 3500 e i 4000 metri. La situazione cambierà leggermente a metà settimana in seguito al parziale e temporaneo indebolimento dell’alta pressione che permetterà a una perturbazione (la n.1 di novembre) di lambire le regioni settentrionali dove saranno possibili delle piogge sparse, in particolare fra la fine di martedì e la giornata di mercoledì. Da giovedì la pressione atmosferica tornerà probabilmente a risalire ripristinando condizioni di tempo stabile anche al Nord con temperature che, dopo una temporanea flessione, tenderanno nuovamente ad aumentare.

meteo

Previsioni meteo lunedì 2 novembre. Tempo in prevalenza stabile con ancora nebbie o strati bassi diffusi in pianura al Nord, in Liguria, sul versante tirrenico della penisola e nelle zone interne del Centro, in parziale attenuazione nelle ore centrali del giorno. Non si escludono locali deboli piogge o pioviggini nella zona fra Liguria e alta Toscana. Prevalenza di tempo soleggiato, anche se con qualche annuvolamento sparso, nel resto del Paese. Temperature in leggero aumento al Nord, in lieve calo al Sud; valori ancora quasi ovunque oltre la media con picchi intorno ai 18 gradi al Nord, 20 gradi al Centro, 22-24 gradi al Sud e sulle Isole. Venti molto deboli. Mari calmi o poco mossi.

Previsioni meteo per martedì 3 novembre.

Cielo molto nuvoloso o coperto su Nord-Ovest, Emilia e Toscana, con locali e deboli piogge su Alpi centrali e fra Liguria e alta Toscana. Un po’ di nuvole anche al Nord-Est e su Marche, Umbria, Lazio e basso Tirreno, ma alternate anche a schiarite. Tempo più soleggiato sul resto d’Italia. Al mattino possibile presenza di nebbie sulla Pianura Padana orientale, e nelle valli interne di Centro, Puglia e Sardegna. Temperature minime quasi ovunque in leggero aumento, massime in leggero calo sulle Alpi: valori in generale oltre la media. Venti in prevalenza deboli. Mari calmi o poco mossi con tendenza ad un aumento del moto ondoso intorno al Salento.

About Andrea Quartu

Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

A Cagliari la prima edizione del festival letterario Neanche gli Dei

Tutto pronto a Cagliari per il debutto del festival Dal 18 novembre al 21 il …