Alexa Unica Radio
Cagliari

Cagliari: poeti e viaggiatori nella città dell’amore

Ci si può innamorare di una città?

 
Stando alle parole di Cenza Thermes, pare proprio di si. Ricordata ancora oggi come “l’innamorata di Cagliari”, la scrittrice colse appieno le suggestioni della città e le trasformò in bellissimi scritti. Ma Cenza Thermes non fu l’unica ad amare Cagliari nel profondo: anche Grazia Deledda, futura ambasciatrice della cultura sarda nel mondo, visse a Caglari momenti felici ed indimenticabili, tanto da definirla “la città dell’amore”.
 
Allo sguardo femminile, indagatore e sensuale, si aggiungono poi le impressioni dei viaggiatori e degli intellettuali dell’Ottocento e del Novecento come Valery, Delessert, Lawrence, Quasimodo e Carlo Levi.
Questi racconti ci restituiscono immagini vivaci di una città in grande fermento, che scopriremo attraverso un percorso tra i luoghi più rappresentativi della Cagliari otto-novecentesca.
 

 ORARIO E LUOGO DI INCONTRO


7 NOVEMBRE ore 17.30 Piazza Dettori, fronte Auditorium
 Al momento dell’incontro in città i partecipanti dovranno indossare la mascherina ed osservare la distanza di almeno 1 metro dalla guida e dai partecipanti, fatta eccezione per i conviventi/congiunti. Il distanziamento sociale dovrà essere mantenuto per tutta la durata dell’escursione.

 

 DETTAGLI E CARATTERISTICHE TECNICHE DEL PERCORSO


Il percorso, liberamente ispirato alla letteratura di viaggio e agli scritti raccolti in “Cagliari amore mio” di Cenza Thermes e “La città dell’amore” di Luce spano, vuole raccontare attraverso la rilettura dei quartieri Marina e Villanova, l’evoluzione storica di una città che ha visto sbocciare storie d’amore, ma anche tradimenti e sogni infranti. Il percorso si svolge interamente all’aperto e si presenta di bassa difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di scale.
La visita guidata dura circa 1 ora e 30 minuti per una lunghezza di 1,5 km.
Nel rispetto di tutti i partecipanti si richiede massima puntualità.
 

 TARIFFE, PRENOTAZIONI E MODALITA’ DI PAGAMENTO


Il tour ha un costo a persona di 8 euro. Per i bambini fino ai 10 anni la partecipazione è gratuita.
E’ obbligatoria prenotazione al numero 348.5223897 tramite telefono, sms o whatsapp, indicando nome e cognome, numero dei partecipanti ed il recapito telefonico di un referente. La prenotazione verrà subito confermata.
Si preferirà il pagamento online tramite paypal o carta di credito tramite il link https://www.paypal.me/meandsardinia per evitare i contatti ravvicinati e il passaggio di banconote. Per chi non avesse questa possibilità verrà garantito il pagamento sul posto, in contanti.
 
La visita guidata è curata da Federica Marroccu, guida turistica abilitata n. 2343, nel rispetto della L. R. 20/2006 e L. 97/2013.
Me and Sardinia è un progetto di Roberta Carboni, storica dell’arte e guida turistica n.1296, P.IVA 03715780924.
 
 ATTENZIONE!
Durante lo svolgimento del percorso sono severamente vietate le registrazioni audio e le riprese video. Sono invece permesse e gradite le foto.

About Roberta Pau

Nata e cresciuta a Cagliari, attualmente laureanda in lingue e comunicazione. Lavoratrice, amo viaggiare e ho una grande passione per ogni forma d'arte.

Controlla anche

Polizia Locale: rilevamento della velocità a Cagliari

Get Widget Ecco i luoghi e gli orari del posizionamento dell’apparecchiatura per il rilevamento della …