Alexa Unica Radio
dpcm di novembre ipotesi chiusura

Dpcm di novembre 2020: alcune ipotesi

Covid: chiusure dei negozi alle 18 e in casa alle 21. Ancora solo ipotesi sulle possibili restrizioni del Dpcm di novembre

La danza delle notizie tra sostenitori totali  del lockdown e quelli parziali  rende difficile conoscere con esattezza come sarà il nuovo Dpcm di novembre. Dovrebbe introdurre ulteriori nuove misure per limitare i contagi del Covid.

Al momento, dopo le riunioni che si sono susseguite nel pomeriggio di ieri 1 novembre, la decisione sarebbe di istituire il coprifuoco in tutta Italia. Ancora in discussione l’orario: non più alle 18 nelle cosiddette ‘zone rosse’ ma l’idea, su cui si ragiona, è quella di estenderlo alle 21 per tutta Italia. Anche se il Cts, a quanto si apprende da fonti della maggioranza, non sarebbe d’accordo, preferendo invece le 18 per tutto il Paese.

Serrande abbassate e persone chiuse in casa, tranne chi è fuori per lavoro, salute o altre necessità ed emergenze, da comprovare con autocertificazione.

Il lavoro sul Dpcm che Giuseppe Conte illustrerà oggi alle Camere si concentra anche su altri punti: chiusura dei centri commerciali nel fine settimana e riduzione della capienza nei trasporti pubblici dall’80 al 50 per cento. Inoltre, si ipotizza anche la chiusura dei musei e stop alla circolazione tra le regioni.

Per le regioni più colpite sono previste misure ancora più severe: giù le saracinesche di bar e ristoranti anche a pranzo ed estensione della didattica a distanza alla seconda e terza media, insieme a veri e propri lockdown nelle aree più critiche. 

Lo stesso Conte ha qualche difficoltà a vedere l’efficacia nel modulare una misura uniforme su tutto il territorio. Si predilige, invece, l’ipotesi di norme tarate sugli indici di rischio delle diverse aree del Paese. Del resto era quello che aveva sostenuto l’altra notte il Cts in una riunione a Palazzo Chigi.

Ma ormai le voci si incrociano e si annullano e aumenta la sfiducia degli italiani e sopratutto delle imprese, prive di ogni orizzonte temporale. 

About Maura Piras

Studentessa di Beni Culturali, storico-artistici. Appassionata di arte contemporanea e fotografia. Mi affascina il cinema all'aperto, il vintage a la musica dal vivo.

Controlla anche

Dieta e uso del territorio nella preistoria

Dieta e uso del territorio nella preistoria

Get Widget Dieta e uso del territorio nella preistoria” mercoledì 9 novembre 2022 ore 18:30 …