Alexa Unica Radio
webinar su pirateria e contraffazione

Pirateria: i ragazzi protagonisti del cambiamento

La #PiazzaDelMercatoDigitale incontra il progetto “Peers 2 peers say NO”, sulla lotta alla pirateria e alla contraffazione


Il progetto gode del patrocinio del Ministero dell’Istruzione ed è finanziato dalla Commissione europea (EUIPO-Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale).
Il 4 novembre si potrà partecipare alle ore 11.00 al Live-Webinar gratuito Pirateria e Contraffazione: i ragazzi protagonisti del cambiamento
La durata sarà di circa 60 minuti.
Nel dettaglio, il webinar presenterà i risultati del progetto alla luce degli incontri avuti con i ragazzi e analizzerà i comportamenti dei giovani dagli 8 ai 18 anni riguardo alla fruizione dei contenuti che trovano online. Questi materiali, spesso illegali, contravvengono alla difesa della proprietà intellettuale, favorendo pirateria e contraffazione delle produzioni culturali. Inoltre, anche il mondo della moda, del design, dell’intrattenimento (musica, film, videogiochi, ecc.), del Made in Italy, ecc.. è coinvolto.

I partecipanti della riunione

Durante la riunione saranno presenti i seguenti ospiti: Carlo De Masi, Presidente di Adiconsum nazionale, Federico Bagnoli Rossi, Segretario Generale FAPAV, Giovanni Vespoli, MIUR-Coordinatore Safer Internet Centre Italia. Parteciperà anche Letizia Bixio, MIBACT-Consulente giuridicio per il CREDA, Centro di Ricerca di eccellenza per il diritto d’autore, Marta Nicoletti, Giornalista, Agenzia Dire.
Modera – Laura Galli, Consulente Adiconsum
Nei Live Webinar si può partecipare con delle domande rivolte ai nostri relatori. I live Webinar si trovano sempre sul sito sito, tramite il nostro canale Youtube e tramite la Pagina Facebook di Adiconsum Nazionale.
Scopri il calendario dei Webinar e tutte le info su www.adiconsum.it/webinar/

L’associazione Adiconsum

Adiconsum (Associazione Difesa Consumatori e Ambiente) è un’Associazione dei Consumatori, promossa dalla Cisl nel 1987 e riconosciuta dalla legge. Si batte contro gli abusi e i soprusi a danno dei Consumatori (pubblicità ingannevoli, pratiche scorrette, raggiri, truffe, ecc.), affinché vengano riconosciuti i loro diritti ad essere informati; ad essere difesi contro le contro le truffe, contro i raggiri, contro le bollette pazze, contro le multe ingiuste; a scegliere con consapevolezza in un mercato di prodotti e servizi che sia sempre più sostenibile dal punto di vista economico, sociale ed ambientale.

About Ilaria Furia

Dopo aver conseguito il diploma di Lingue straniere, ho frequentato un corso triennale universitario per approfondire le conoscenze linguistiche e traduttive moderne. Seguo il corso per la laurea magistrale sulla specialistica della traduzione, con numerosi corsi di informatica per la traduzione. Parlo abbastanza bene l'inglese e il francese e fluentemente lo spagnolo. Sono una persona socievole, dinamica, con buone doti comunicative e ottime competenze relazionali.

Controlla anche

technology 3353701 1920

Generazione digitale: il 99% degli adolescenti sardi è sul web

Get Widget Indagine su giovani e uso della rete condotto da Eurispes Il 99,1% della …