Unica Radio Skill Alexa
tariffe incentivanti del decreto Fer I.

Incentivi Fer, verso proroga tariffe per il 2021

C’è un’intesa trasversale per far slittare di un anno la riduzione delle tariffe incentivanti del decreto Fer I. È quanto emerge dagli emendamenti presentati al Senato al ddl di conversione del decreto-legge sulla proroga dello stato di emergenza da Covid.

Cosa è il FER?

Accrescere la produzione di energia da fonti rinnovabili nel nostro Paese per centrare gli obiettivi di decarbonizzazione al 2030 previsti dal Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima (PNIEC). È con questo obiettivo che lo scorso anno è stato varato il Decreto FER per gli incentivi alle fonti rinnovabili per il triennio 2019-2021. In particolare, il Decreto FER 1, in vigore da agosto 2019, agevola la diffusione dei piccoli impianti fotovoltaici, eolici on-shore, idroelettrici e a gas di depurazione. Il Decreto FER 2, in via di definizione, sarà dedicato agli incentivi per ammodernare e costruire nuovi impianti a biogas, solare termodinamico e geotermoelettrici.

Tariffe

Le tariffe incentivanti sono riconosciute per tutto l’arco di vita utile dell’impianto e in base alla sua potenza: fino a 105 euro a MWh per il fotovoltaico e per 20 anni. Dopo l’aggiudicazione il produttore sigla con il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) un contratto “a due vie”: ossia vende in borsa la sua energia al prezzo zonale orario e paga o riceve dal GSE la differenza tra tariffa e prezzo speso. Gli impianti fino a 250 kW possono optare per la tariffa onnicomprensiva, cedendo tutta l’energia immessa in rete al GSE alla tariffa aggiudicata.

Il sistema incentivante favorisce sia gli impianti che cedono tutta o quasi l’energia prodotta che i prosumer: ai produttori con impianti fotovoltaici fino a 100 kW su edifici è attribuito un premio di 10 euro a MWh sulla quota di produzione netta consumata in sito, a condizione che l’energia autoconsumata su base annua sia superiore al 40% della produzione netta dell’impianto. Il premio è cumulabile con quello di 12 euro a MWh su tutta l’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici che sostituiscono coperture in amianto.

About Nicola Saba

Nicola Saba
Mi chiamo Nicola e dopo il diploma magistrale ho intrapreso gli studi di Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Cagliari

Controlla anche

Team

Team di esperti arriva in Cina per studiare le origini del Covid

Un team di esperti dell’Oms arriverà nei prossimi giorni a Pechino per studiare le origini …