Alexa Unica Radio
oscar delle nozze

Oscar delle nozze, premiati i quindici campioni sardi

Agli Italian Wedding Awards, gli Oscar delle nozze, premiati quindici campioni sardi. Il tema: il transatlantico del 1912, il Titanic.

Oltre cento persone collegate da tutto il mondo tra giurati e concorrenti: tutti vestiti con abiti dei primi decenni del secolo scorso. Si tratta di una rievocazione della tragedia del Titanic, la nave affondata nell’oceano Atlantico nel 1912. Questo lo scenario della finale sarda dell’Italian Wedding Awards, gli Oscar delle nozze.

Sono quindici campioni, uno per le diverse categorie, distinti per creatività, unicità e professionalità del settore dei fiori d’arancio (fotografi, make-up, hair-stylist e cake-desinger). Si andranno a sfidare, assieme alla sartoria Modolo di Orani, e i loro colleghi della Penisola nella finale per il titolo italiano che si terrà a febbraio in Puglia.

La special night dell’Italian Wedding Awards – Titanic 20.20 The New Start – si è tenuta nel Museo del Mare di Casa Todde a Villasimius. Nel rispetto delle misure anti Covid gli organizzatori hanno rinunciato al Gran Galà e alla visita al Faro dell’Isola dei Cavoli a bordo del veliero. Questi eventi sono stati rinviati alla prossima primavera.

“A volte accadono delle cose che non si è preparati ad affrontare” spiegano Alessia Ghisoni e Cinzia Murgia, titolari di Oggi Sposi & Executive Wedding, organizzatrici del contest. “E’ impossibile cambiare gli avvenimenti, ma può cambiare il mindset, la prospettiva in cui guardarli e viverli. Noi abbiamo cambiato i piani ad ogni minuto, e il progetto si è modificato e adattato alle nuove direttive nazionali che cambiano giorno per giorno, senza arrenderci mai”.

I vincitori

Questi i vincitori: Bridal Elisabetta Delogu Designer (Sassari) per la categoria abiti da sposa e Sartoria Olimpic (Cagliari) per l’abbigliamento dello sposo. Location, Villa La Belle Etoile (Torre delle Stelle), Wedding planner Giuseppe Pinna (Porto Torres).

E ancora Iorio Diamanterie (Cagliari) per la gioelleria, Ally Mc (Cagliari) e Susanna Carboni (Sassari) ex aequo per la musica dal vivo. Flower designer, Imprenta di Giuseppe Pinna (Porto Torres) e Dama Atelier (Cagliari) per gli abiti da cerimonia, Sarah Alfonso (Alghero) per il make up.

Claudia Tedde (Porto Torres) come miglior hair stylist, Leo Contis (Cagliari) cake designer, Ilaria Vacca categoria catering. E infine Francesca Zinchiri (Sorso) wedding photography, Flavio Manca (Sorso) video maker, Marco Deidda (Portoscuso) luxury charter.

About Letizia Gusai

Appassionata di lettura e scrittura, sta terminando il suo percorso di studi in Beni Culturali e Spettacolo. Adora viaggiare e guardare film.

Controlla anche

mascherina sposi

Niente più mascherina sull’altare per gli sposi.

Cade anche l’obbligo dei guanti per il sacerdote Cade l’obbligo già da oggi per gli …