Alexa Unica Radio
Conservatorio di Cagliari: al via la Stagione Cameristica

Conservatorio di Cagliari: al via la Stagione Cameristica

“Riabbracciamo la musica” con Francesco Giammarco docente di Pianoforte al Conservatorio di Cagliari e presidente della sede cagliaritana dell’Associazione Mozart Italia.

Dopo le due serate inaugurali del 7 e 14 ottobre, mercoledì 21 ottobre alle 18 all’Auditorium del Conservatorio “G.P. da Palestrina di Cagliari” Riabbracciamo la musica entra nel vivo col primo concerto della Stagione Cameristica. A esibirsi al fortepiano in un raffinato recital dedicato alle musiche di Mozart sarà Francesco Giammarco, docente di Pianoforte al Conservatorio di Cagliari e presidente della sede cagliaritana dell’Associazione Mozart Italia. In più di trent’anni di attività concertistica, Giammarco si esibì come solista, con orchestra e in varie formazioni cameristiche in tutta Italia, in Inghilterra, Germania, Austria, Svizzera, Slovacchia e Bulgaria e negli Stati Uniti.

conservatorio Cagliari piano eventi

Si è inoltre dedicato allo studio della prassi esecutiva e alla riscoperta della produzione pianistica italiana della prima metà dell’800. Il programma musicale della serata prevede:

  • Sei danze tedesche in Re Maggiore KV 509;
  • dodici Variazioni in Mi bemolle Maggiore su “La belle Francoise” KV 353;
  • otto Variazioni in Fa Maggiore su “Le Marriage Samnites di A. Grétry” KV 352;
  • dodici Variazioni in Do Maggiore su “Ah, vous dirai-je, Maman” KV 265; Sonata in Re Maggiore KV 311.

L’ingresso è libero e gratuito fino a esaurimento dei 200 posti disponibili.

Il Conservatorio di Cagliari

L’auditorium del Conservatorio di Cagliari è un teatro attiguo al conservatorio di Cagliari. Dopo il Teatro Lirico è attualmente il secondo teatro più capiente della città. Il complesso, infatti, formato dal conservatorio e dall’annesso auditorium venne approvato e la costruzione avviata nel 1964, sotto la direzione dei lavori dell’ingegnere e musicista Paolo Porceddu. La sala aveva una capienza di circa 1300 posti, con una buona acustica e arredi interni sobri ma eleganti. La pavimentazione è stata realizzata in moquette rossa, mentre l’illuminazione era fornita da diverse lampade e diffusa dal soffitto. Sotto la sala si collocano camerini e locali di servizio. L’inaugurazione, avvenuta il 4 giugno 1977, è stata celebrata con un concerto degli allievi del conservatorio.

L’auditorium è stato il teatro più importante della città, ospitando i concerti dell’Ente Lirico e artisti di fama internazionale, fino all’inaugurazione del Teatro Lirico nel 1993. L’auditorium del conservatorio è rimasto chiuso tredici anni dal settembre 1993, per lavori di restauro e adeguamento alle più recenti normative di sicurezza. La capienza della sala è passata a 825 posti. La riapertura è avvenuta il 18 dicembre 2005, inaugurata da un altro concerto dell’orchestra degli allievi.

About Andrea Quartu

Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

Pinuccio Sciola CHI3n 1100x619 1

Ritorna Sant’Arte, Ovadia ricorda l’amico Pinuccio Sciola

Get Widget Quest’anno l’artista avrebbe compiuto 80 anni. Da venerdì 27 a domenica 29 maggio, …