Janas
Compagnia dei Barbariciridicoli in tournée: nel weekend a Vicenza, Mestre e Bolzano

Compagnia dei Barbariciridicoli in tournée: nel weekend a Vicenza, Mestre e Bolzano

Al via la Tournèe nazionale per la Compagnia dei Barbariciridicoli: In Trentino e in Veneto con “Sa Tzuccada de su fumu”

Il 23 a Vicenza, il 24 a Bolzano e il 25 a Mestre. Dalla Sardegna al Trentino e al Veneto con un’esilerante piece teatrale. La compagnia teatrale dei Barbariciridicoli il prossimo fine settimana sarà nella dei laghi e delle valli per proporre a un vasto pubblico una delle sue ultime opere: “Sa tzuccada de su fumu!”.

Una commedia bilingue (sardo e italiano), inedita e originale, con gli esilaranti personaggi di Tzia Peppanna Culimanna (Michael Lai), Bobbore Preda Ischippiumeda (Roberto Piredda), Tottoni Braghetta (Mattea Cherubini) e Virzinia Maindabidu (Angela Vitali).

Con la regia di Tino Belloni e l’aiuto regia Claudia Brau.“Siamo molto emozionati, commenta il regista Tino Belloni, di proporre oltre Tirreno un’opera che presenta sul piano teatrale l’esperienza del viaggio. Regalando poi un punto di vista originale a un pubblico che, opportunamente distanziato e nel rispetto delle prescrizioni, godrà della simpatia e della spontaneità dei nostri personaggi.

“Siamo felici di ripartire con i nostri spettacoli nella penisola, con la visita agli amici del Trentino e del Veneto, regioni dove c’è una forte presenza di nostri conterranei”.

Gli appuntamenti nel dettaglio

Venerdì 23 ottobre a Vicenza all’auditorium dei Carmini, sabato 24 alle 16,30 a Bolzano alla sala teatrale della Chiesa del Santo Rosario e domenica 25 a Mestre alle 18 al Teatrino della Chiesa di Santa Rita.

L’attività della Compagnia teatrale gode del contributo istituzionale della Regione Autonoma della Sardegna e della Fondazione di Sardegna. Gli spettacoli del 23, 24 e 25 ottobre sono patrocinati e finanziati dai Circoli dei Sardi di Vicenza, Bolzano e Mestre e dalla FASI (Federazione delle associazione sarde in Italia).L’ingresso è gratuito.

La commedia

Sa Tzuccada de su fumu! (La partenza del fumo!) è il primo episodio delle vicissitudini turistiche di una bizzarra coppia di coniugi sardi. Tzia Peppanna Culimanna e Bobbore Preda Ischippiumeda.

In viaggio per il mondo, Bobbore e Peppanna, ci faranno scoprire paesi, città, luoghi e personaggi diversi. Sempre però presentati attraverso gli occhi stralunati e irresistibilmente strabici di chi è tutt’altro che avvezzo a itinerari turistici e culturali. Ma che proprio per questo ne coglie genuinamente e rusticamente lo splendore.

In questa loro prima commedia, Peppanna e Bobbore affrontano le disavventure del loro tardivo viaggio di nozze in quel di Venezia. Si troveranno alle prese con gondole, ponticelli e piccioni, in una cornice “romantica” che fa da contrasto alla rusticità concreta e paesana dei due protagonisti.

Tipicamente popolane anche le caratteristiche di un’altra singolare accoppiata dello spettacolo. Gli spassosissimi Tottoni Braghetta, un inquieto e pruriginoso soggetto pastorale e Virzinia Maindabidu, pudica e riottosa zittella.

Con l’allestimento di questa nuova e inedita opera teatrale, I Barbariciridicoli rinnovano il proprio impegno per la tutela e la valorizzazione della lingua sarda. Grazie infatti ad una nuova commedia popolare, basata sull’umorismo e l’ironia. Con il fine di veicolare comprensibilmente ad un pubblico vasto la proposta della lingua sarda, ricorre a una sperimentale contaminazione linguistica. Un creativo impasto tra il sardo e l’italiano, permettendo a tutti di comprendere la narrazione dello spettacolo e di apprezzarne l’umorismo.

La Compagnia Teatrale dei Barbariciridicoli

La Compagnia Teatrale dei Barbariciridicoli. Fondata nel 1993 e riconosciuta nel 2000 come Compagnia professionale dalla Regione Sardegna, ha sede a Ottana in provincia di Nuoro. É una delle più importanti realtà teatrali della Sardegna e si contraddistingue per una produzione orientata prevalentemente sul teatro comico. Spesso infatti impegnato su importanti tematiche sociali, attraverso la messinscena di testi originali, frutto della ricerca teatrale condotta dalla Compagnia attraverso il lavoro sull’improvvisazione teatrale.

About Noemi Dessì

Noemi Dessì
Ho 21 anni e sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Mi piace ascoltare musica,leggere, guardare film e serie TV.....ma sopratutto scrivere!

Controlla anche

bolzano

Bolzano,Pescara,Nùgoro provìntzias prus sanas

In base a s’inditze de su Solas 24 Oras, sa màllia niedda andat a Rieti, …