Alexa Unica Radio
Francesco Zizola, mostra fotografica

Tour europeo per la mostra fotografica di Francesco Zizola

“Sale, sudore, sangue” approda a Parigi e Amsterdam due tappe prestigiose per la fotografia europea

Sale, sudore, sangue“, mostra fotografica di Francesco Zizola, approda a Parigi e Amsterdam, due tappe prestigiose per la fotografia europea. La mostra di Zizola dalla Sardegna e arrivata fino ad Amsterdam per far conoscere le tonnare del Sulcis. In precedenza allestita nel 2017 all’Exma di Cagliari e prodotta dal Consorzio Camù grazie al sostegno della Regione Autonoma della Sardegna e alle imprese culturali.

Inoltre il pluripremiato fotografo Zizola ha arricchito il suo lavoro di nuovi elementi e ha scritto l’omonimo libro fotografico, edito da PostCart in tre lingue. Nell’opera, attraverso le sue immagini in bianco e nero, racconta la pesca tradizionale al “tonno di corsa” in Sardegna rimasta in piedi nel Sulcis. 

Allo stesso tempo il volume presenta un racconto-reportage di Emilio Salgari, importante testimonianza dell’esperienza diretta dei tonnarotti impegnati con la forza delle braccia a arpionare e issare a bordo tonni di notevoli dimensioni. Il libro mette a confronto la posizione antropologica di Salgari e quella di Zizola.

Le tappe del progetto sono Parigi, Amsterdam e un educational tour nelle tonnare del Sulcis alla scoperta di tutte le attrattive della zona che ospiterà blogger che si occupano di turismo esperienziale e naturalistico. Questo per far conoscere l’isola nei suoi aspetti più autentici e tradizionali.

Tre sono i punti centrali della rappresentazione: i pescatori, i tonni e i gabbiani, tra inedite riprese subacquee e dall’alto con i droni . “Sale, sudore , sangue” mette in risalto l’attuale situazione dove queste tecniche millenarie rischiano di scomparire per via della pesca industriale.

 “In altre parole la tonnara permetterebbe la salvaguardia delle riserve del pesce per le future stagioni di pesca – commenta Francesco Zizola-, per questo motivo è importante preservare questa tradizione ancora presente nel Sulcis, unico esempio nel Mediterraneo”.

 

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Spazi di frontiera

Spazi di frontiera: ultimi appuntamenti per il festival teatrale

Get Widget Sabato e domenica a Portoscuso e Bacu Abis gli ultimi appuntamenti del festival. …