Unica Radio Skill Alexa

Grimaldi Lines: Nuova linea passeggeri Salerno-Cagliari

Il gruppo Grimaldi Lines intensifica i collegamenti passeggeri verso la Sardegna

Dal 12 ottobre, la Grimaldi Lines ha esteso ai passeggeri il collegamento Salerno-Cagliari. Il Gruppo Grimaldi Lines continua a potenziare i collegamenti tra l’Italia Continentale e la Sardegna, annunciando una novità assoluta. A partire dal 12 ottobre, infatti, il servizio tra i porti di Salerno e Cagliari sarà esteso anche al trasporto di passeggeri, con l’introduzione del moderno traghetto Venezia.

Battente bandiera italiana, il Venezia è un traghetto di ultima generazione con una capacità di carico di 2.250 metri lineari. La capienza è pari a circa 130 camion, nonché di 1.000 passeggeri e 200 auto al seguito. È dotato di 96 cabine interne ed esterne, tutte con aria condizionata e servizi privati. Alcune cabine sono  attrezzate per i passeggeri a mobilità ridotta e per gli animali domestici che viaggiano al seguito. È presente, inoltre, una comoda sala con poltrone reclinabili.

Servizi offerti a bordo

Ristorante self-service, caffetteria, saletta videogiochi e slot machine, negozi ed area giochi per i bambini. Il collegamento  Salerno-Cagliari e viceversa avrà frequenza trisettimanale, con partenze ogni lunedì, mercoledì e venerdì sera dal porto campano verso il capoluogo sardo. Il ritorno invece il martedì, giovedì e sabato da Cagliari, offrendo così il maggior numero di partenze tra il Sud della Sardegna e l’Italia Meridionale. Con l’impiego della nave Venezia, inoltre, il Gruppo Grimaldi Lines garantirà alla propria clientela alti standard in materia di comfort a bordo, sicurezza ed efficienza energetica.

“La linea ro-pax Salerno-Cagliari rappresenta un’importante novità nell’offerta del nostro Gruppo. Si tratta, infatti, del primo collegamento diretto che dedichiamo ai passeggeri che viaggiano tra la Campania e la Sardegna. Esso inizierà il 12 ottobre dal porto di Salerno, in attesa dell’accoglimento dell’istanza per la linea dal porto di Napoli per Cagliari”, commenta Emanuele Grimaldi, Amministratore Delegato della compagnia partenopea. “La frequenza delle partenze e il comfort della nave impiegata faranno del nuovo servizio un cardine nel panorama dei collegamenti tra l’Isola e il Sud Italia. Da anni la nostra compagnia, pur senza ricevere alcun contributo pubblico, porta avanti importanti investimenti nel mercato sardo. Grazie a questi, contribuisce non solo a garantire la continuità territoriale con il Continente, ma anche a destagionalizzare i flussi turistici da e per la Sardegna”, conclude Emanuele Grimaldi.

Grimaldi: leadership nel trasporto

Il Gruppo Grimaldi consolida, così, la sua posizione di leadership nel trasporto merci e passeggeri da e per la Sardegna, confermando il suo grande impegno ad offrire collegamenti di qualità. Attualmente, infatti, il Gruppo partenopeo offre una rete estesa di servizi marittimi a corto raggio. Esso include, oltre allo storico collegamento Civitavecchia – Porto Torres – Barcellona, altre linee regolari miste per merci e passeggeri quali Livorno – Olbia e Civitavecchia – Olbia. Offre inoltre numerosi servizi merci che collegano Genova con Porto Torres nonché Cagliari con Genova, Livorno, Salerno e Valencia/Sagunto.

Il Gruppo Grimaldi

Il grupp ha sede a Napoli e controlla una flotta di oltre 130 navi ed impiega circa 16.000 persone. Facente capo alla famiglia Grimaldi, il Gruppo è una multinazionale operante nella logistica, specializzata nelle operazioni di navi roll-on/roll-off, car carrier e traghetti.

Comprende sei compagnie marittime, ovvero:

  • Grimaldi Deep Sea. Operante nel trasporto merci rotabili e container sulle rotte atlantiche e tra il Mediterraneo e l’Africa Occidentale;
  • Grimaldi Euromed. Specializzata nel trasporto merci rotabili in Europa e nelle Autostrade del Mare e nel trasporto passeggeri nel Mediterraneo con il brand Grimaldi Lines;
  • Atlantic Container Line. Gestisce collegamenti container e rotabili tra Nord America e Nord Europa; Malta Motorways of the Sea, società armatoriale;
  • Minoan Lines. Gestisce servizi di cabotaggio greco per merci e passeggeri;
  • Finnlines. Operante nel trasporto merci e passeggeri nel Mar Baltico e del Nord.

I collegamenti marittimi sono il fulcro di una catena logistica molto più avanzata, di cui fanno parte terminal portuali e società di trasporto. I 22 terminal portuali di proprietà/gestiti dal Gruppo Grimaldi sono dislocati in 12 paesi nel mondo: Italia (Salerno, Monfalcone, Civitavecchia, Catania, Gioia Tauro, Savona, Palermo e Livorno), Spagna (Barcellona, Valencia e Sagunto), Germania (Amburgo), Svezia (Wallhamn), Finlandia (Turku ed Helsinki), Danimarca (Esbjerg), Irlanda (Cork), Belgio (Anversa), Egitto (Alessandria), Camerun (Douala), Nigeria (Lagos), Benin (Cotonou). Alcuni di questi terminal sono attrezzati con capanno oni e centri P.D.I. (Pre-Delivery Inspection centre) ed officine per il trattamento delle auto nuove prima della loro consegna ai concessionari.

About Ylenia Iannelli

Ylenia Iannelli
Nata in Svizzera e cresciuta tra Calabria e Sardegna. Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo con indirizzo archeologico, appassionata di lettura e serie tv. Nel tempo libero volontaria presso un'Associazione di Protezione Civile e instancabile partecipante di corsi di apprendimento, dai corsi salvavita ai lavori più disparati.

Controlla anche

I Musei Civici di Cagliari sono pronti alla riapertura

I Musei Civici di Caglari sono pronti alla riapertura

Dopo oltre due mesi di chiusura, i Musei Civici di Cagliari sono pronti alla ripartenza …