Alexa Unica Radio

Il Rally Italia Sardegna 2020 e l’esercito

Con la Banda musicale della Brigata, e i paracadutisti della Brigata “FOLGORE” c’è anche la partecipazione l’esercito

L’Esercito Italiano partecipa ad Alghero alla diciassettesima edizione del Rally Italia Sardegna. Il settimo round del Campionato del Mondo Rally 2020, Campionato del Mondo Rally-2 e Campionato mondiale di rally-3. L’Esercito partecipa all’evento con l’allestimento di uno stand espositivo/promozionale. Anche l’esibizione della Banda Musicale della brigata e il lancio dei paracadutisti della Brigata “FOLGORE” hanno la loro importanza. Per l’occasione è allestita una mostra statica di mezzi e materiali in dotazione agli uomini e alle donne della Forza Armata. Il personale qualificato del Comando Militare Esercito Sardegna unitamente ad un INFOTEAM del 152° Reggimento fanteria della Brigata “Sassari” illustra agli interessati, le varie fasi concorsuali previste per i giovani aspiranti militari. Il programma degli eventi prevede inoltre, domenica 11 ottobre 2020 alle ore 15,00 l’esibizione da parte della storica Banda Musicale.

Le forze armate della Sardegna

​La Brigata Meccanizzata “Sassari” è una delle Grandi Unità che la Forza Armata annovera fra le “Forze di Proiezione”. Costituita nel 1915 con personale esclusivamente reclutato in Sardegna, combatte nella Prima Guerra Mondiale con un tale accanimento da essere temuta dal nemico al pari delle unità degli Arditi. Impegnata nel 1940 nella breve campagna al fronte occidentale, opera successivamente nei Balcani da dove viene ritirata nel 1943 per essere rischierata su Roma dove si scioglie dopo i combattimenti a difesa della Capitale. Ricostituita nel 1988, mantiene la peculiarità dell’alimentazione regionale oggi costituita da Volontari in Ferma ed in Servizio Permanente.
Dislocata in Sardegna è ordinata su un Comando Brigata, un Reparto Comando e Supporti Tattici, due Reggimenti fanteria, un  Reggimento bersaglieri.

About Ilaria Furia

Dopo aver conseguito il diploma di Lingue straniere, ho frequentato un corso triennale universitario per approfondire le conoscenze linguistiche e traduttive moderne. Seguo il corso per la laurea magistrale sulla specialistica della traduzione, con numerosi corsi di informatica per la traduzione. Parlo abbastanza bene l'inglese e il francese e fluentemente lo spagnolo. Sono una persona socievole, dinamica, con buone doti comunicative e ottime competenze relazionali.

Controlla anche

rally parcogeominerario

Auto: tutto pronto per il Rally del Parco Geominerario

Get WidgetQuesto weekend appuntamento ad Arbus e Guspini per il Rally del Parco Geominerario, 45 …