Alexa Unica Radio
Sardegna, Giacobbo

Sardegna da riscoprire con “Freedom” di Giacobbo

“Freedom – Oltre il confine” svelerà i segreti del territorio sardo dalla Cagliari sotterranea alla scoperta di Tiscali

 

A breve i segreti della Sardegna saranno svelati nella trasmissione televisiva “Freedom – Oltre il confine” di Roberto Giacobbo, in onda quest’anno su Italia Uno. Dalla Cagliari sotterranea alla grotta di Nettuno, le origini catalane di Alghero e la scoperta di Tiscali. Inoltre segnali dallo spazio con il Sardinia Radio Telescope.

“Sarà l’occasione per raccontare l’esperienza in Sardegna e le ricerche archeologiche effettuate sul territorio che interesseranno numerose puntate, spiega lo stesso Giacobbo“.

Ad aprire la conferenza stampa di presentazione delle puntate dedicate alla Sardegna l’assessore regionale al Turismo Gianni Chessa.

“Sono molte le iniziative che stanno per partire– afferma l’assessore al Turismo – , soprattutto nel campo del turismo archeologico. Va rafforzata la sinergia tra chi lavora nel campo dello studio e della ricerca e chi invece ha il compito di far conoscere al mondo queste scoperte. Ci stiamo impegnando fortemente perché tale metodologia diventi sempre più una realtà condivisa e consolidata”.

Attraverso i mezzi tecnologici (le telecamere 4K Ultra HD) che hanno fatto la storia del programma si è presentata l’occasione di coinvolgere oltre trenta comuni isolani e valorizzare decine e decine di tesori. Ad accompagnare i viaggi della troupe televisiva di “Freedom” uno speciale fuoristrada capace di superare ogni ostacolo.

In particolare grazie ai suoi celebri “permessi speciali”, Roberto Giacobbo cercherà di raccontare ciò che i sardi stessi non conoscono su territori inesplorati, ascoltando esperti autorevoli, ma anche nuove ipotesi.

Lo share in principio si è aggirato tra il 5% e il 6%, raggiungendo punte d’ascolto del 9,9% tra i 25-34 anni e del 11,8% tra 35-44 anni nella fascia maschile. Tra le storie più recenti quella del 68/o Deposito dell’Aeronautica Militare costruito all’interno del Monte Urpinu.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

paesaggi

Archeologia da riscoprire con: “Pomeriggi di Paesaggi”

Get Widget Nelle sale dell’ex Regio Museo in Piazza Indipendenza, a Cagliari, prende forma il …