Alexa Unica Radio
donne cinema

Domani “Elles tournent- Donne con la macchina da presa”

“Donne con la macchina da presa”: appuntamento domani lunedì 5 ottobre con il cinema di Elvira Giallanella al Cineteatro Nanni Loy con “Elvira e le altre”

Domani, lunedì 5 ottobre, nuovo appuntamento della rassegna “Elles Tournent – donne con la macchina da presa”, organizzata dalla Cineteca Sarda della Società Umanitaria, in collaborazione con la Circola nel cinema Alice Guy, la Cineteca Nazionale e il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission e con il coinvolgimento del network di “Women in Film and Audiovisual in Sardegna”. Alle 18.30 al Cineteatro Nanni Loy, in via Trentino 21 a Cagliari, in programma “Elvira e le altre”: si inizia con l’incontro con Micaela Veronesi, autrice di saggi su Elvira Giallanella, ed Elisabetta Randaccio, critica cinematografica. A seguire la proiezione dei film Umanità di Elvira Giallanella, The Course of Quon Gwon di Marion E. Wong, The Red Kimona di Dorothy Davenport Reid .

I temi della rassegna “Donne con la macchina da presa”

Il cinema e le donne registe, connubio che fin dalle origini della settima arte ha generato opere di grande impatto sociale e culturale. Ma non solo. Prima che Hollywood diventasse il regno del potere maschile, tra gli anni Dieci e Venti, agli albori erano proprio le donne a farla da padrona.

La rassegna propone un viaggio alle origini del cinema, quando le donne non avevano ancora il diritto di voto ma avevano un ruolo di primo piano dietro la macchina da presa: dalla regia alla recitazione, dalla sceneggiatura al montaggio, la loro presenza fu significativa fino all’avvento del sonoro, quando per lungo tempo furono relegate in posizioni subalterne.

È su questi temi che si concentra la rassegna “Elles Tournent, donne con la macchina da presa”, organizzata a Cagliari dalla Cineteca Sarda della Società Umanitaria, in collaborazione con la Circola nel cinema Alice Guy, la Cineteca Nazionale, con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission e con il coinvolgimento del network di “Women in Film and Audiovisual in Sardegna”.

Martina Mulas, operatrice culturale della Cineteca Sarda:

“L’obiettivo dell’iniziativa è di colmare i vuoti di memoria nella storia del cinema proponendo al pubblico le opere di Alice Guy, Lois Weber, Elvira Notari, Mabel Normand, Marion Wang, Elvira Giallanella, Dorothy Davenport Reid, Zora Neale Hurston. Un salto nel passato con lo sguardo rivolto anche al presente, alla scoperta di nuove autrici. Accanto alla rassegna cinematografica e agli approfondimenti tematici con studiose e docenti universitarie, il progetto prevede 2 masterclass tenuti da  Federica Pontremoli e Michela Anedda.
L’iniziativa gratuita è rivolta a chiunque sia interessato ad approfondire la conoscenza di queste autrici e a orientarsi professionalmente nel mondo del cinema.”

I prossimi appuntamenti

16 ottobre 2020 ore 18.30 @Cineteatro Nanni Loy, via Trentino 21 – Cagliari
LOIS WEBER

• Incontro con Pia Brancadori (Circola nel cinema Alice Guy)
• A seguire proiezione dei film Suspense, Idle Wives, Sunshine Molly, Shoes, Where Are My Children?

17 ottobre 2020 ore 10 @ Cineteca Sarda, viale Trieste 126, Cagliari
MASTERCLASS DI CINEMA D’ANIMAZIONE

Con la regista Michela Anedda (Cogas, L’uomo con la lanterna, Raixe)

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

FRANCESCO ABATE

Liberevento, da oggi sino al 9 agosto tappa a Calasetta

Da oggi  sino al 9 agosto Liberevento festeggia i suoi 10 anni a Calasetta In …