Unica Radio Skill Alexa
La vetreria di Pirri

Cada Die Teatro: ripartono i corsi per tutte le età

E’ arrivato il mese di ottobre e, già dalla prossima settimana, ripartono i corsi della Scuola di Arti Sceniche de La Vetreria, organizzati nel centro comunale d’arte e cultura di Pirri dal Cada Die Teatro.

Al Cada Die Teatro ripartono le iscrizioni. Agli attori e registi della storica compagnia cagliaritana, nel totale rispetto delle norme anti – Covid, sarà dato quindi il compito di condurre i laboratori:  

Il gioco del teatro, rivolto ai bambini delle scuole primarie e ai ragazzi delle medie, sarà condotto da Francesca Pani e da Silvestro Ziccardi;

Questo laboratorio teatrale per bambini mette insieme il gioco, la costruzione e l’osservazione dell’ ambiente urbano. In questa occasione si imparerà un nuovo modo di guardare e ascoltare, ma soprattutto ci siallenerà a riprendere nuovi spazi per giocare. Il laboratorio prevede anche la realizzazione di piccole azioni teatrali nello spazio urbano. Queste avveranno attraverso una forma di incontro tra bambini e abitanti, tra i bambini e la città. Mauro Mou, con Cuori di panna smontata, seguirà due gruppi di adolescenti. Alessandro Lay condurrà due classi che si cimenteranno nell’ Amleto e in Giulietta e Romeo di Shakespeare. Alessandro Mascia e Mario Madeddu riprenderanno le lezioni con il gruppo del progetto Migranti, aperto sia a giovani con disabilità che a normodotati. Pierpaolo Piludu proseguirà il suo percorso con gli allievi de La guerra dentro casa e con quelli del gruppo Con passione.

Lo spettacolo sulla guerra

Nel 2006 il Cada Die Teatro, all’ interno della scuola di arti sceniche de La Vetreria, propose un corso di teatro. Questo era condotto da Pierpaolo Piludu, e aveva per titolo “Cagliari 1943. La guerra dentro casa”. Si iscrissero una ventina di adulti che prepararono un lavoro incentrato sulle tragiche giornate del 1943. Parallelamente, in collaborazione con l’ Università degli studi di Cagliari, e con l’ ISRE, iniziò una ricerca. Questa era volta alla realizzazionedi un video – archivio con le testimonianze dei “ bambini e ragazzi del 1943 ”. L’ anno successivo, a conclusione del laboratorio, il responsabile presentò un esito scenico che altri hanno poi replicato numerose volte. In particolare in occasione dell’ anniversario dei bombardamenti del febbraio ’ 43. L’ iniziativa ebbe un gran successo e molta partecipazione . Tanto che la maggior parte degli allievi che hanno partecipato al primo corso, ancora oggi frequentano con entusiasmo le lezioni.

Casa Die Teatro

Per tutte le informazioni e le iscrizioni contattare numeri 070 565507 – 5688072 – 328 2553721. Si può scrivere a [email protected] Si può anche consultare il sito del Cada Die Teatro alla pagina http://www.cadadieteatro.com/formazione/scuola-darti-sceniche/.

www.cadadieteatro.com

About Stefano Conti

Stefano Conti
22 anni. Vive a Gonnosfanadiga. Studente di beni culturali presso l' università di Cagliari. Diplomato al liceo linguistico E. Piga di Villacidro nel 2017. Inizia li studi universitari nel 2017. Ama ascoltare musica, guardare serie tv, leggere, scrivere (ha pubblicato 7 delle sue poesie nella raccolta "Le tue parole 6" della casa editrice Pagine).

Controlla anche

Confartigianato Sardegna: crack del settore artistico

Confartigianato Sardegna: crack del settore artistico

Confartigianato Sardegna: il settore artistico rischia il crack a causa del Covid. Calo vendite del …