Alexa Unica Radio
keep it real

Porno online: come affrontarlo con i figli? Lo spot neozelandese

Il governo neozelandese ha lanciato una campagna per proteggere i bambini dai contenuti dannosi su Internet.

Si chiama “Keep It Real”, il progetto promosso dal governo neozelandese, e affronta temi come il bullismo online e la pornografia. Grazie a un sito internet dedicato, i genitori possono avere supporto e consigli su come affrontare queste problematiche con i ragazzi. Nella serie di spot lanciati ce n’è uno dedicato ai contenuti pornografici fruiti dagli adolescenti. Due attori porno si presentano a casa di un ragazzino svelando alla madre che il figlio guarda i loro video vietati a minori.

Chissà quanti traumi infantili nasceranno ora che in Nuova Zelanda sarà praticata la nuova campagna Keep It Real, volta a sensibilizzare i piú giovani in merito a molti contenuti presenti su internet come pornografia e bullismo.

La campana è stata lanciata con un video molto divertente. Due star del mondo a luci-rosse si recano – come mamma li ha fatti – a casa di uno dei loro giovani estimatori sotto gli occhi increduli della madre. Potete vederlo qui sotto:

L’iniziativa del governo neozelandese è lodevole, poiché stimola una maggior discussione su temi molto delicati tra genitori e figli, ma siamo sicuri che questo sia il modo giusto per sensibilizzare dei ragazzini? Il risultato di questa Keep It Real sarà quello sperato, o vi aspettate un aumento drastico di traumi infantili sul territorio?

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Lo scafo della Barca 2 è arrivato in Nuova Zelanda

Lo scafo della Barca 2 è arrivato in Nuova Zelanda

Get WidgetLo scafo della Barca 2 del team di Luna Rossa è arrivata a Auckland …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.