Alexa Unica Radio
lollas

Lollas 2020: inaugura Elena Ledda con “Cantendi a Deus”

Quartu – Lollas 2020 inaugura quest’anno lunedì 14 settembre, in coincidenza con la festa della Santa Patrona, Sant’Elena Imperatrice. Si parte con il concerto “Cantendi a Deus” di e con Elena Ledda, domani alle ore 21.30 nella Basilica di Sant’Elena.


Lollas 2020: Domani sera nella Basilica di Sant’Elena, alle ore 21.30, sarà possibile assistere al concerto di Elena Ledda “Cantendi a Deus”. Musiche originali e arrangiamenti di Elena Ledda, Mauro Palmas, Marcello Peghin e Silvano Lobina, testi originali di Maria Gabriela Ledda.

Il concerto nasce da una lunga ricerca che ha evidenziato come in Sardegna i canti sacri conservino intatta la loro capacità comunicativa unitamente alla loro funzione sociale. Soprattutto in precisi periodi dell’anno, come Natale, Pasqua, Mese Mariano, Festa del Patrono. In questi momenti vengono ancora eseguiti e proposti dalla comunità con la stessa forza espressiva che possedevano anticamente. Si è attinto alla pura tradizione, composto brani originali e, con lo stesso rispetto, rivisto e recuperato; senza snaturarne l’essenza, qualche canto la cui esecuzione si era persa nel tempo.

lollas

Nel concerto è stato privilegiato l’incontro con uno dei più interessanti e autentici cori di canti della tradizione sacra maschile, “Su cuncordu ‘e su rosariu” di Santulussurgiu. Facendo convivere in armonia le polivocalità maschile e femminile e mantenendo fede a quella che è una delle spinte propulsive del progetto artistico. La fusione tra tradizione e contemporaneità. Il progetto musicale è completato da una parte letteraria; che attinge sia alle fonti delle sacre rappresentazioni di origini sardo-spagnole, sia a creazioni originali affidate a poeti contemporanei.

Il calendario prevede diverse manifestazioni: dopo il concerto di Elena Ledda di lunedì 14 settembre, seguiranno le giornate del 18 -19-20-21 settembre.

La manifestazione è promossa dal Comune di Quartu Sant’Elena; con il sostegno della Fondazione di Sardegna, della Regione; del Monastero e di Touring Club Italiano Sardegna e Federculture; la documentazione audiovisiva a cura di Ottavio Nieddu. L’organizzazione è a cura dell’Associazione Enti locali per le attività Culturali e di Spettacolo.

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Università

Università di Cagliari in campo per la luce

Get WidgetUniversità di Cagliari in campo per la Giornata internazionale della luce: dalle fibre ottiche …