Alexa Unica Radio
nuoro jazz

Enrico Merlin domani sera al XXXII Nuoro Jazz

Enrico Merlin con un quintetto atipico rivisita la musica di Thelonious Monk, domani sera a Nuoro Jazz nel giardino della Biblioteca Satta.

enrico merlin

Chitarra, clarinetto, basso e due batterie. Un quintetto atipico per un progetto ispirato alla musica di quel genio assoluto del jazz che è stato Thelonious Monk. Si annuncia così il concerto in cartellone domani sera (lunedì 24) per il festival Nuoro Jazz. Alle 21, Enrico Merlin, musicista, compositore, musicologo e docente ai Seminari di Nuoro Jazz per il corso di storia del jazz. L’artista imbraccerà la sua chitarra per dare vita a una proposta originale ispirata alla musica di Thelonious Monk; con lui quattro musicisti sardi che hanno ruotato intorno ai corsi nuoresi.

Matteo Pastorino, clarinettista di fama internazionale, Edoardo Meledina al basso, Vito Cauli e Bachisio Pischedda alle batterie e alle percussioni. Il repertorio di “Monk fingers” – questo il titolo del concerto – ruota intorno a composizioni del grande pianista afroamericano. Ricostruendo modelli melodici, ritmici e armonici, originati da piccoli frammenti tematici. Ne nasce una musica dinamica, multitimbrica, che rispetta lo spirito monkiano, tra incroci imprevedibili e colpi di teatro.

Enrico Merlin storico della musica

All’attività di musicista e compositore, Enrico Merlin affianca con successo quella di storico della musica del Novecento. Questi due mondi danno vita a una capacità creativa e divulgativa di rara forza espressiva. Nel ruolo di chitarrista e manipolatore sonoro ha partecipato a oltre cinquanta produzioni discografiche; con Steven Bernstein; Giorgio Gaslini; Michael Manring; Rova Saxophone Quartet e Markus Stockhausen, tra gli altri. Inoltre ha partecipato a molti festival internazionali al fianco di artisti come Carla Bley; Paolo Fresu; Lee Konitz; Giovanni Sollima; Elliott Sharp; John Surman; Steve Swallow; Henry Threadgill. È stato leader di diverse formazioni tra cui Tiger Dixie Band, Funky Football, Molester sMiles e Merlin UN-Covered Music Project. Tra le sue produzioni discografiche più recenti spiccano il disco in solo “Unframed… Straight Ahead!”, “Pale Blue Dot” (musica di scena per l’omonimo spettacolo teatrale) e “Social Music”, debut album con i Molester sMiles.

Sul versante musicologico Enrico Merlin è riconosciuto come uno dei massimi esperti della musica di Miles Davis. E’ stato nominato discografo ufficiale da Gordon Meltzer, ultimo produttore del grande trombettista americano. Nel 2009 ha pubblicato per ll Saggiatore il libro “Bitches Brew – Genesi del capolavoro di Miles Davis”, scritto in coppia con Veniero Rizzardi; nel 2012, sempre per ll Saggiatore, è uscito “1000 dischi per un secolo. 1900-2000”, un volume di 960 pagine dedicato alla storia della musica occidentale del ventesimo secolo. È invece del 2018 il poderoso volume “Miles Davis 1959 • A Day-By-Day Chronology”, che racconta un anno della vita dell’artista, il 1959. Attraverso interviste, analisi storiche, musicali e un ampio repertorio di documenti originali, dischi, articoli di giornale, recensioni…

enrico merlin

Info sul festival

Per informazioni altre notizie e aggiornamenti sono disponibili nel sito www.entemusicalenuoro.it e alla pagina www.facebook.com/nuorojazz2014.

Il festival Nuoro Jazz è organizzato dall’Ente Musicale di Nuoro con il contributo del MiBACT (extra-FUS COVID); della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e Assessorato del Turismo); della Fondazione di Sardegna e dell’Amministrazione Comunale di Nuoro; con il supporto della Biblioteca Sebastiano Satta, della cooperativa sociale LARISO, della galleria Mancaspazio, Nuoro di Mereu Auto, del CTS Nuoro, Desacrè e cooperativa Maia.

 XXXII Nuoro Jazz: le prossime date

enrico merlin

lunedì 24 agosto
h 21.00 > Nuoro • Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta • Enrico Merlin: “Monk Fingers” • Enrico Merlin, Matteo Pastorino, Vito Cauli, Bachisio Pischedda, Edoardo Meledina

martedì 25 agosto
h 21.00 > Nuoro • Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta • Francesca Corrias “Roundella” • Francesca Corrias, Luca Mannutza, Filippo Mundula, Gianrico Manca, Mauro Laconi

mercoledì 26 agosto
h 21.00 > Nuoro • Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta • Butterfly Cluster (migliori studenti Nuoro Jazz 2019). Alessandra Soro, Francesco Panconesi, Paolo Petrecca, Gianluca Palazzo, Kim Baiunco, Fabrizio Fiore.

a seguire

H-Owl Project •Rossella Palagano, Nicolò Pietrafesa, Vito Faretina, Graziano Pennetta

giovedì 27 agosto
h 21.00 > Nuoro • Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta • Claudia Aru “Tra Sardegna e Africa”; Claudia Aru, Simone Soro, Fabrizio Lai, Stefano Vacca, Matteo Muntoni.  

 

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Concerti nelle osterie con Jatzilleri tra Mogoro e Curcuris

Get Widget Musica, artigianato ed enogastronomia insieme per Jatzilleri Dal 17 al 23 agosto tra …