Alexa Unica Radio
nizzolo

E’ Nizzolo il nuovo campione italiano di ciclismo

Con una volata imperiale Giacomo Nizzolo conquista il titolo italiano di ciclismo

Giacomo Nizzolo (Milano30 gennaio 1989) che corre per il team NTT Pro Cycling. Velocista professionista dal 2011, ha vinto il Gran Piemonte 2016, due volte il titolo nazionale in linea (2016 e 2020) e per due volte la classifica a punti al Giro d’Italia (2015 e 2016). Dopo quella del 2016, oggi si è laureato per la seconda volta Campione Italiano su Strada.

Il corridore milanese si cuce al petto il tricolore e “bissa” il titolo di campione italiano professionisti di ciclismo su strada. Ai campionati italiani il ciclista della NTT Pro Cycling taglia il traguardo davanti a tutti in 5h48’37 al termine dei 253,7 chilometri da Bassano del Grappa a Cittadella. “Volevo vincere questo campionato italiano. Mi piaceva questo percorso: sono veramente felice di aver coronato la gara con questa vittoria. Dedico questa vittoria soprattutto a me stesso e a tutte le persone che mi sono state vicine” le prime parole di Nizzolo dopo l’arrivo. Chiudono il podio dietro di lui Davide Ballerini (Deceuninck), terzo posto invece per Sonny Colbrelli (Bahrain McLaren). Andrea Vendrame e Kristian Sbaragli sono rispettivamente quarto e quinto. Archiviano la top-10 in ordine Diego Ulissi (sesto), Alessandro De Marchi (settimo), Andrea Bagioli (ottavo), Giacomo Garavaglia (nono) e Davide Formolo (decimo). 

 

La seconda maglia tricolore dopo quella del 2016

 Il 26 giugno 2016 si laurea campione italiano su strada per la prima volta a Darfo Boario Terme con la Trek Factory Racing.

Si tratta del secondo titolo nazionale per Nizzolo, visibilmente emozionato dopo l’arrivo: “Spesso le volate sono caotiche – ha ammesso il 31enne lombardo- non era facile impostarla. Sono veramente felice di aver coronato la gara con questa vittoria”. Sul lavoro con il compagno di squadra Samuele Battistella invece: “E’ straordinario, ha sempre ascoltato quello che gli chiedevo di fare. L’abbiamo gestita bene.” ha concluso il ciclista.

Nizzolo

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Istat: triplicano i poveri in Italia

Get Widget Triplicano i poveri in Italia. Divario tra nord e sud: secondo l’Istat il …