Unica Radio Skill Alexa
Cagliari notte colorate

“Notti colorate”: Teatro in strada a Cagliari

Va in scena il teatro nelle strade e piazze di Cagliari per le Notti colorate. Storie di vita, d’arte e di commercio, è il cartellone di spettacoli e animazione organizzato da il Crogiuolo

Anche il teatro in scena nelle strade e piazze di Cagliari per le Notti colorate. Storie di vita, d’arte e di commercio questo è il cartellone di spettacoli e animazione organizzato da Il Crogiuolo, che si inserisce nella manifestazione organizzata storicamente dall’assessorato alle Attività Produttive del Comune di Cagliari.

Appuntamenti fra il 24 agosto e il 9 settembre per cinque notti. “Gialla”, “azzurra”, “rossa”, “verde”, “viola”. “Notti Colorate” nasce – spiega Rita Atzeri, direttrice artistica della storica compagnia cagliaritana, – con l’intento di offrire un’occasione di intrattenimento a residenti e turisti che nelle notti estive animano le vie dello shopping.

Si parte lunedì 24 alle 20 con la “notte gialla“e la parata musicale per le vie Alghero, Garibaldi e Manno. Alle 21, in piazza San Giacomo, “Son tutte belle le mamme del mondo”?
Sempre il giorno 24 prende il via, per due “notti”, anche Notti colorate a Is Mirrionis. Con “Ape crooner” alle 19.30, canzoni su un’Ape Calessino di Frank Sinatra, Dean Martin, Perry Como.


Lunedì 31 agosto, con “notte azzurra“, vi sarà spazio anche al concerto di campane di alcune chiese cittadine. Mentre alle ore 21, in Piazza San Giacomo, va in scena lo spettacolo tratto da libro“La città d’acqua” della giornalista e scrittrice Giulia Clarkson.

Altri appuntamenti, la notte diventerá rossa il 2 e verde il settembre. Chiuderà la rassegna di spettacoli e animazione del Crogiuolo: mercoledì 9 settembre sotto i riflettori di Piazza San Giacomo, alle 21, ci sarà “Storie di vita e di commercio: la famiglia Cao”.

Gli organizzatori

Il Crogiuolo da due anni a questa parte, rispondendo al bando dell’Assessorato comunale alle Attività Produttive sta cercando di proporre delle iniziative culturali e di spettacolo che abbiano il pregio di fornire una visione diversa di Cagliari. Approfondendo o scoprendo personaggi ed episodi che fanno parte della storia della città.

Al pubblico si richiede la massima collaborazione per rispettare le norme di sicurezza. Al fine di garantire la massima partecipazione, ogni performance viene replicata più volte. E con un intervallo di tempo utile al deflusso del pubblico e l’accesso di nuovi spettatori.
I turni vengono gestiti in base all’orario di arrivo e al numero delle prenotazioni

About Antonio Aversano

Antonio Aversano
Nato a Calasetta vivo a Cagliari da diversi anni, ho una laurea in Economia e Commercio ma mi sono sempre piaciute le materie storiche ed archeologiche, per questo dal 2017 sono iscritto alla facoltà di Studi Umanistici in Beni Culturali e Spettacolo. Il mio hobby preferito dopo lo studio è il trekking.

Controlla anche

lingue, centro linguistico

Il centro linguistico di ateneo cerca collaboratori

Le scadenze per partecipare al bando on-line sono il 19 e il 26 gennaio Il …