Alexa Unica Radio
Al Ard Film Festival

Al Ard FILm Festival: stasera premiazioni e concerto finale

Serata conclusiva questa sera al centro culturale Lazzaretto di Cagliari per l’appuntamento internazionale Al Ard DOC film festival.

Al Ard

Dopo una settimana di proiezioni, incontri con registi e concerti, sul palco del Lazzaretto saranno premiati i film in concorso dell’ Al Ard Festival.
Sono sette i premi in denaro che saranno assegnati ai migliori film e documentari: Premio Al Ard (miglior documentario); il Premio Palestina (miglior documentario sulla Palestina); il Premio Regista Emergente; Premio del Pubblico; e poi Premio Eco del Campo (corti dal campo profughi palestinesi); Premio Handala e, infine, il Premio assegnato dall’Associazione Sardegna Palestina.

Il Festival, giunto alla XVII edizione, si è aperto lunedì scorso con la mostra dedicata all’artista palestinese Naji al-Ali “Lo sguardo di Handala2” e la proiezione di un film dedicato alla sua vita artistica sino all’assassinio a Londra.
“Il Festival ha avuto un grande successo di pubblico nonostante tutte le difficoltà e il cambio di sede – afferma Fawzi Ismail, presidente dell‘Associazione Amicizia Sardegna Palestina che da anni organizza l’evento-. Siamo molto contenti di essere riusciti comunque a realizzarlo, ha superato ogni nostra aspettativa. Ringraziamo le istituzioni per la disponibilità e tutti gli amici e i volontari dell’Associazione che hanno contribuito alla buona riuscita del Festival”.

“La Sardegna accoglie ogni anno questo festival con grande entusiasmo  – commenta Monica Maurer, regista tedesca e direttrice artistica dell’ Al Ard – Quest’anno la qualità delle opere è elevata ed è cresciuta notevolmente nel tempo, ci sono film straordinari, che trattano svariati temi”.
Questo pomeriggio (sabato 22 agosto) si inizia dalle ore 18 con “Memory of the land, di Samira Badran (Spagna, 2017), “Colors of Resistance“ di Areeb Zuaiter, (Usa/Palestina, 2019), “ Ambience“ di Wisam Al Jafari (Palestina, 2018).
A seguire, si terrà la proiezione di “Footballization. Chi non sa come tornare a casa?” di F. Furiassi & F. Agostini (Italia, 2018) e incontro con il regista, mentre alle 22 ci sarà la cerimonia di premiazione. La serata si concluderà con “Raushana”, concerto di Marwan Abado. 

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

IMG 20220814 WA0005

L’anima etno rock dei Tazenda il 16 e il 19 agosto a Cardedu e Loceri

Get Widget Un viaggio musicale in due serate, quasi un festival nel festival: ancora una …