Unica Radio Skill Alexa
Country Club di Porto Rotondo, parlano i gestori

Country Club di Porto Rotondo, parlano i gestori

Al Country Club mascherine, sanificazione e distanziamento

I responsabili del Country Club di Porto Rotondo parlano per la prima volta attraverso un comunicato stampa dopo gli eventi della festa del 9 agosto.

Alla festa ha partecipato anche un gruppo di ragazzi romani poi risultati positivi al coronavirus.

Durante tutta la sua attività estiva il locale ha rispettato tutti i protocolli di sicurezza anti Covid.

Sanificazione e distanziamento, rilevazione della temperatura con termoscanner di alta tecnologia, ingresso e uscita separati.

Inoltre, dotazione a spese dei gestori di mascherine certificate per tutti i clienti che sforniti all’ingresso del locale

“Siamo stati inconsapevoli protagonisti della cronaca, con un danno di immagine ed economico incalcolabile – scrivono – ma abbiamo preferito aspettare di capire il reale andamento dei fatti anziché replicare subito”. Quanto ai fatti del 9 agosto, “i ragazzi, anche loro inconsapevoli in quanto asintomatici, hanno frequentato il locale solamente l’ultima sera della loro vacanza”.

Risulta  che nei giorni precedenti abbiano frequentato una serie di ristoranti e locali della Costa Smeralda.

“Ci teniamo a riportare la correttezza dei fatti  per valorizzare il lavoro di tutte le persone che operano con noi nel rispetto di tutti i protocolli”.

Infine, l’annuncio di tutte le attività ristorative fino al 22 agosto.

Country club di Porto Rotondo

About Sarah Mameli

Sarah Mameli
La mia più grande passione è la musica e studio flauto traverso da quando ero piccola. Dopo gli studi presso il Liceo Classico "G. Asproni" di Nuoro ho intrapreso il percorso universitario presso il corso di laurea in Beni Culturali e Spettacolo e presso il Conservatorio di Musica di Cagliari.

Controlla anche

tiktok

Addio alle baby star. TikTok cambia le regole

Non sarà più possibile vedere i video dei profili di chi ha meno di 16 …