Alexa Unica Radio
Sicurezza online: un aspetto a non sottovalutare

Sicurezza online: un aspetto a non sottovalutare

Una riflessione sulla sicurezza informatica al giorno d’oggi

Si guarda l’ultimo smartphone, ma non si tiene in considerazione la sicurezza informatica. Al giorno d’oggi, tutte le operazioni passano attraverso il proprio smartphone o attraverso il proprio pc, ed è necessario fare chiarezza, fare luce su quelli che sono di rischi di una mancata conoscenza o disattenzione online. 

Generalmente i classici consigli che vengono forniti sono quelli relatvi agli aggiornamenti del proprio smartphone/Pc e all’attenzione. Sicuramente il tenere in considerazione questi, possono ridurre le probabilità di fughe di dati, ma la sicurezza informatica vive di percentuali. Non esiste una sicurezza eccelsa, esiste l’attenzione, la precauzione e la conoscenza.

E’ necessario quindi fermarsi e approfondire lo strumento che possediamo. Non possiamo solamente affidarci alle singole multinazionali che operano nel settore, affinché queste tutelino i nostri dati. Siamo noi che dobbiamo proteggere i nostri dati. 

sicurezza online

Il fatto che la tecnologia è in costante crescita porta tutti a soffermarsi sull’apparenza, a leggere la descrizione di quel relativo prodotto, a quelle caratteristiche che si possono rendere il dispositivo funzionale al 100% per il lavoro che dobbiamo svolgere, ma le caratteristiche estetiche non bastano. Bisogna esplorare l’ambiente digitale. Un esempio è la semplice azione che si fa quando si installa un’app per la prima volta e si accetta senza leggere. Perché non fermarsi e approfondire? La risposta è semplice perché quell’app ci serve ad integrarci. Ma cosa è meglio, adeguarsi ad un’ app che magari utilizza i dati degli utenti per scopi che non sappiamo oppure installare l’app senza approfondire cosa si sta per andare ad accettare. Tutto sta nelle mani di noi utenti. 

Un primo passo verso una società sicura e digitalizzata è quello di porsi delle domande.

About Alessandro Podda

Laureando in scienze della comunicazione presso la facoltà agli studi di Cagliari. Forte interesse per il giornalismo, spettacolo, musica e sport.

Controlla anche

hqdefault

Intervista a Giorgia Bassi e il gioco di cybersecurity

Presentato al RomeVideoGameLab, “Nabbovaldo e il ricatto dal cyberspazio”, videogioco per imparare la Cybersecurity. Il …