Alexa Unica Radio
CAGLIARI CAMMINA. SPIAGGETTA DI S.ELIA, ALLA SCOPERTA DELLE PIANTE PROFUMATE

Cagliari cammina. Spiaggetta Di S.Elia, alla scoperta delle piante profumate

https://www.unicaradio.it/

“Cagliari cammina”, un’iniziativa che parte sabato 8 agosto

Aloe Felice e Sunny Days, nell’ambito della manifestazione turistico sociale , “CAGLIARI CAMMINA”, questo sabato 8 agosto 2020. E’ alla scoperta di uno dei luoghi più suggestivi di Cagliari: la spiaggiola segreta di S.Elia.

La spiaggetta di Sant’Elia

La Sardegna è nota per moltissime sue spiagge. Dal nord al sud è costellata da piccoli angoli di paradiso, noti anche alla maggior parte dei turisti. Una spiaggia che però è rimasta tra le poco note è  la bellissima Cala Bernat a Sant’Elia. Meglio nota come “Su Perdusemmini”. Entrambi i nomi vengono dalla Torre che la sovrasta, denominata per l’appunto Torre di Cala Bernat o de Su Perdusemmini. Gli abitanti di Sant’Elia conoscono questa cala con il nome di la “Spiaggetta”. E’ anche denominata nel corso del tempo come Spiaggia del Lazzareto o di Santo Stefano. Bernat fu dato dagli aragonesi in onore di San Bernardo. Diede poi il nome alla zona, nota come Capo di San Bernardo. Situata a metà strada tra il Ristorante lo Scoglio e il Lazzareto. E’ difficilmente raggiungibile a piedi attraverso una scaletta presente in una residenza privata situata sul suo lato sinistro. L’ultimo tratto di roccia calcarea è però un po’ scivoloso e quindi l’accesso non è per tutti. Molto più semplice raggiungere Cala Bernat dalla spiaggia di Sant’Elia in canoa o a nuoto.

Il percorso è rivolto a tutti, per coloro che vogliono stare a contatto con la natura

Un’occasione ghiotta per camminare, all’aria aperta.Sopratutto per scoprire le cave dismesse e conoscere le piante profumate. La spiaggetta, è l’eden di famiglie e bimbi, residenti e turisti. Un piccolo paradiso terreno, punteggiato dalla solitaria torre del Prezzemolo. Circondata da un azzurro mare e dallo scoglio che si staglia nella marina del golfo degli Angeli. Un’occasione ghiotta per camminare, ma anche scoprire le cave dismesse e conoscere le piante profumate, da neofiti fitologi ed esperti di piante officinali. Fino a raggiungere la batteria C135, con esso il castello di S.Ignazio.

Per info e prenotazioni

Si consiglia scarpe sportive o da trekking.                                                                Prenotazione Obbligatoria al 3403602365



Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Francesca Urpi

Mi presento : Sono Francesca Urpi, ho 21 anni. Mi sono diplomata al liceo classico E. Piga di Villacidro. Attualmente frequento l'università di Cagliari, sono al terzo anno di Beni Culturali in indirizzo Archeologico.

Controlla anche

gay 1453594 640 1 2

Cagliari boccia Carta su discriminazioni sessuali, è bufera

Non passa in aula a Cagliari la Carta etica contro le discriminazioni sessuali. Non passa …