Alexa Unica Radio
bullo da palcoscenico

“Un bullo da palcoscenico” in Anteprima estiva: a Sassari

“Un bullo da palcoscenico” in Anteprima estiva. Il 1 agosto ritorna a Sassari l’iniziativa contro il bullismo ideata da Roberto Manca della Music&Movie. Sul palcoscenico giovani concorrenti da tutta la Sardegna. Ventidue performance tra canto, musica, danza e teatro

 Ventidue esibizioni con i più esuberanti giovani in arrivo da tutta la Sardegna per lanciare un forte messaggio contro il bullismo in tutte le sue forme. Sabato 1 agosto, alle 21, con una spumeggiante Anteprima estiva nel cortile della Scuola Media n. 2, in Corso Cossiga (I.C. “S. Farina + S. Giuseppe”), ritorna a Sassari “Un bullo da palcoscenico”, kermesse molto attesa in città, quest’anno inserita nel cartellone di Sassari Estate e patrocinata dal Comune di Sassari e dalla Regione Sardegna.

Music&Movie

L’iniziativa sarà presentata come di consueto da Roberto Manca, direttore della Music&Movie, associazione organizzatrice dell’evento, da sempre impegnata nella promozione di iniziative a forte tematica sociale.
Protagonisti saranno gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di primo e secondo grado che hanno già aderito al progetto negli ultimi quattro anni. Tra canto, musica, danza e teatro si esibiranno Francesco Mulargia, Francesca Piga, Anna Puggioni, Lorenzo Aresti, Daniel Carrone, Beatrice Faggi, Morgana Siddi, I Carasau, Alessia Orecchioni, Manuel Pagliaro, Chiara Secchi, Michele Sergi, Lucia Manca, Manuel Sechi, Vindice Boi, Graziano Picoi, Francesca Puggioni, Sofia Zironi, Angelica & Sofia, Grazia Puligheddu, Giulia De Stasio e Vera Pischedda. Saranno quindi rappresentate le comunità di Oliena, Buddusò, Burcei, Barumini, Tissi, Sennori, Porto Torres, Osilo e Sassari.

Bulli sì, ma da palcoscenico


 “Bulli sì, ma da palcoscenico” dunque, come recita lo slogan della manifestazione, che tra divertimento e voglia di stare insieme intende sensibilizzare i più giovani a incanalare le energie verso comportamenti virtuosi e positivi. Sono previsti tra l’altro gli interventi di Pina Ballore, Anna Laura Tocco, Sharon Podesva, Francesca Arca e Daniela Frigau.
«Partiamo da un semplicissimo messaggio – dice Roberto Manca – ovvero che è troppo semplice e banale far gruppetto prendendo di mira singola o singolo, mentre vero coraggio e determinazione stanno in chi affronta il palcoscenico e si misura con un pubblico numeroso».
I biglietti possono essere acquistati esclusivamente in prevendita, nel rispetto delle normative in materia di contenimento della diffusione del virus Covid-19. Per info e prevendita contattare il numero 3401846468.



About Isabella Cau

Ho ripreso l'Università nel 2017 dopo diverse esperienze lavorative. Studiando ho avuto modo di aprire nuovi orizzonti e ho riscoperto l'amore per i viaggi. Negli ultimi anni ho viaggiato tantissimo, ho girato circa 10 città diverse. Adoro Firenze e vado almeno una volta l'anno, è il mio posto felice. Amo i gatti, non potrei vivere senza di loro.

Controlla anche

Confartigianato Sardegna Turismo e artigianato

Get Widget 6.400 realtà artigiane sarde per esigenze turisti 6.400 le realtà artigiane sarde che, …