Janas
Filming Italy Sardegna

Al via Filming Italy Sardegna: da Dillon alla Pastorelli

Presentata terza edizione del Festival in programma al Forte Village

Filming Italy Sardegna
Presentata a Cagliari la terza edizione di Filming Italy Sardegna. Il Festival di Tiziana Rocca sino al 26 luglio al Forte Village di Santa Margherita di Pula. Nella Sala Anfiteatro della Regione Sardegna tra autorità, talent e organizzatori. Presenti, oltre alla Rocca, il governatore Christian Solinas, Matt Dillon, presidente onorario del festival, Ilenia Pastorelli, madrina. Poi l’attrice cubana Maria Isabel Díaz Lago, Gianni Chessa, assessore del turismo artigianato e commercio, e Lorenzo Giannuzzi, amministratore delegato e direttore generale di Forte Village.
    Per Solinas il festival è “una grande opportunità per dare un segno di speranza nel segno di ‘riapriamo l’isola’. La Sardegna, ora più che mai, ha bisogno di qualificare la sua immagine al di là del turismo balneare e di imporsi anche in quello culturale, gastronomico e sportivo per una promozione 365 giorni l’anno. Verificando l’accesso, come abbiamo fatto a Forte Village, abbiamo dato a tutti maggiore libertà”. 
Filming Italy Sardegna

Dillon e Pastorelli commentano il Festival

I commenti al Filming Italy Sardegna. Ilenia Pastorelli, con i suoi modi semplici, mette mano ai ringraziamenti e sottolinea: “Questa iniziativa è qualcosa che dà speranza. Durante il lockdown – aggiunge – ho pensato che non sarei più tornata a fare cinema, una cosa che ho temuto tanto per tanto tempo”.
    Infine Dillon, in polo scura, fa un appello alla Sardegna: “Sono felice di essere qui. Ho sempre sognato di venire, me ne avevano parlato tanti amici e finalmente sono qui. Per me l’Italia è ormai una seconda patria. Dice l’attore che tra l’altro ha da tempo una compagna italiana, l’attrice Roberta Mastromichele. L’Italia è un paese così bello che spesso mi chiedo: ma non c’è un lavoro per me qui?”.

Gli altri ospiti

Tanti gli ospiti internazionali e italiani presenti al Festival Filming Italy Sardegna. Ci saranno Isabelle Huppert, a cui verrà consegnato il Filming Italy Woman Power Award, e Claudia Gerini, presidentessa della giuria della sezione dei cortometraggi. Spazio poi a una serata speciale dedicata a Gabriele Muccino; e alla consegna a Riccardo Milani del Premio Women in Film – Filming Italy Award come ringraziamento per la sua sensibilità nei confronti delle donne. Saranno poi presentati anche documentari, docu-film, serie tv. E non mancherà la musica, con Arisa che si esibirà sulle note della colonna sonora di Lilli e il Vagabondo; in occasione del lancio di Disney+, Mal, Bianca Atzei e un doveroso omaggio al maestro Ennio Morricone. 
 
 
 

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

concerto streaming andrea laszlo de simone

11 aprile: film del concerto in streaming di Andrea Laszlo De Simone

Triennale Milano e MI AMI presentano domenica 11 aprile alle ore 21.30 il debutto dell’opera …