Alexa Unica Radio
Scuola, “Basta toni apocalittici, a settembre si torna

Scuola, “Basta toni apocalittici, a settembre si torna”

Queste sono le dichiarazioni di Lucia Azzolina, ministro dell’Istruzione, ospite di “Zapping” su Rai Radio1.

 “Ci sono tantissimi dirigenti scolastici che stanno facendo un lavoro eccezionale. Stiamo accompagnando le scuole più in difficoltà giorno dopo giorno, passo dopo passo. Vorrei che si evitassero allarmismi, non fanno bene a nessuno. A settembre si ritorna a scuola. Basta toni apocalittici”.

“Le famiglie devono stare tranquille perché a settembre riporteremo tutti a scuola”.

 “Con i sindacati – ha spiegato – dobbiamo chiudere un protocollo di sicurezza per la riapertura di settembre. Il ministero dell’Istruzione è pronto da due settimane, stiamo aspettando le ulteriori proposte dei sindacati, va chiuso al più presto”. Il ministro ha poi sottolineato: “Voglio tranquillizzare tutte le famiglie. Abbiamo tavoli regionali nei quali stiamo lavorando. Stamattina sono stata in Lombardia e ho trovato un buon clima. Le soluzioni si trovano. Molte delle scuole della Lombardia sono già pronte, altre si stanno attrezzando. La criticità emersa è legata al nodo dei trasporti ma la ministra De Micheli ci sta lavorando. Le famiglie devono stare tranquille perché a settembre riporteremo tutti a scuola”.

Il ministro si era già espresso a riguardo, all’inizio di questo mese

 “Il Governo ha lavorato in questi mesi per garantire la sicurezza di tuttiha continuato – come abbiamo già dimostrato quando siamo stati costretti a chiudere le scuole. Ci sono esperienze molto belle in Calabria, che ho già conosciuto quando ero sottosegretario, ma i problemi riguardano tutto il Paese. Stiamo lavorando con l’obiettivo di utilizzare gli spazi esistenti, adeguandoli e migliorando, altrimenti ne troveremo di nuovi. Al tempo stesso provvederemo a implementare gli arredi. Le situazioni sono variegate, ci sono scuole d’eccellenza e altre in difficoltà, al sud così come al nord. In fase di lockdown abbiamo anche voluto promuovere dei gemellaggi tra scuole di qualità diverse in tutta Italia”.

Il ministro, parlando agli studenti, ha poi detto “sono contenta per l’esperienza della didattica a distanza che ha coinvolto tutto il personale docente e scolastico, remando tutti verso la stessa direzione salveremo la scuola”. 

About Laura Sotgiu

A Ottobre 2016 mi sono iscritta alla facoltà di beni culturali e spettacolo di Cagliari. Ho tantissime passioni e l’unico modo che vedo possibile per conciliarle tutte è l’arte. La mia convinzione, infatti, è che attraverso l'arte si possa esprimere qualsiasi cosa. Amo disegnare fin da piccola. Da alcuni anni a questa parte mi sto dedicando alla rappresentazione di mie idee originali. Nel tempo libero mi piace suonare, cantare e scrivere. Scrivo canzoni, poesie, racconti brevi e i miei sogni notturni (ho diversi quadernini pieni di sogni). Suono diversi strumenti, principalmente la tastiera (sono autodidatta) e ho fatto parte di una band rock. Quando ne ho la possibilità studio canto moderno. A Ottobre 2016 ho iniziato a frequentare un corso di teatro. Ho lavorato su diversi set cinematografici.

Controlla anche

CasaCostruendo San Donato

“CasaCostruendo” nella scuola di San Donato

Get Widget Fino al 22 maggio tutte le domeniche il progetto di [email protected] APS sostenuto …