Alexa Unica Radio
Coldiretti: quest'anno sono in tre a ricevere il premio sardo 100%: tre sardi con storie e percorsi di vita diversi ma tuttavia accomunati nel rappresentare degli esempi positivi nel proprio campo di competenza.

Coldiretti: assegnati i premi sardo 100%

Il premio, ideato da Coldiretti Sardegna, è riservato a chi “con la propria attività e spesso a riflettori spenti tiene alto l’onore e l’orgoglio della Sardegna”.

Quest’anno sono in tre a ricevere il premio sardo 100%: tre sardi con storie e percorsi di vita diversi ma tuttavia accomunati nel rappresentare degli esempi positivi nel proprio campo di competenza.

I premiati 2020

Giunto alla sua quarta edizione, è stato assegnato sabato sera durate il Sardinia Food Awards che si è tenuto a Is Molas a Pula e vede Coldiretti Cagliari tra i partner. Scopriamo chi sono i vincitori.

Premio categoria arte: Gavino Murgia (Nuoro)

Polistrumentista di fama internazionale, canta e suona la Sardegna autentica. La sua musica contamina e si fa contaminare dalle diverse culture artistiche con cui si è formato dando vita ad un’arte originale che racconta la sua terra. “Ambasciatore internazionale e originale della cultura e dell’identità autentica sarda grazie alle sue poliedriche abilità artistiche” è la motivazione del suo premio, categoria Arte.

Premio categoria sociale: Paolo Cannas (San Gavino)

“Infermiere eroico e patriottico: questa è infatti la motivazione del suo premio, categoria Sociale. Un eroe silenzioso che si è messo a disposizione della nazione. A marzo ha lasciando moglie e figli ed è andato per 25 giorni: è andato ad operare nell’epicentro dell’epidemia, Bergamo, mettendo a repentaglio la propria salute. Tutto questo per aiutare i colleghi nell’assistenza delle centinaia di persone colpite dal Coronavirus. “Rappresenta i tantissimi infermieri-eroi che abbiamo ammirato nei mesi di lockdown quando a noi hanno chiesto di stare a casa, e loro senza sosta hanno lavorato per strappare al virus le nostre vite”.

Premio categoria comunicazione: Giampaolo Cassitta (Alghero)


Per concludere, l’altro premio sardo 100% categoria Comunicazione è Giampaolo Calasitta, educatore nelle carceri. Da quattro anni al vertice della giustizia minorile della Sardegna, è autore di numerosi libri. Un educatore per mestiere vicino agli ultimi per scelta, impegnato nel sociale. “Sia da educatore che da scrittore ha sempre cercato di colorare gli invisibili e dare una seconda possibilità a tutti”.

Il titolo Coldiretti Sardo 100% e le tre categorie

Il premio è nato all’interno del Sardinia food Awars, gli Oscar dell’agroalimentare sardo che vede Coldiretti Cagliari tra i partner. Ogni anno infatti il titolo Coldiretti di Sardo 100% è assegnato a tre categorie: arte, sociale e comunicazione.

“La Sardegna è costellata di persone che rappresentano degli esempi positivi che fanno bene alla società” afferma il direttore Luca Saba .”Troppo spesso, purtroppo, travolti dai ritmi frenetici della nostra società, ci fossilizziamo sugli aspetti negativi dimenticandoci invece dei tanti positivi che vanno presi ad esempio”.

About Laura Sotgiu

A Ottobre 2016 mi sono iscritta alla facoltà di beni culturali e spettacolo di Cagliari. Ho tantissime passioni e l’unico modo che vedo possibile per conciliarle tutte è l’arte. La mia convinzione, infatti, è che attraverso l'arte si possa esprimere qualsiasi cosa. Amo disegnare fin da piccola. Da alcuni anni a questa parte mi sto dedicando alla rappresentazione di mie idee originali. Nel tempo libero mi piace suonare, cantare e scrivere. Scrivo canzoni, poesie, racconti brevi e i miei sogni notturni (ho diversi quadernini pieni di sogni). Suono diversi strumenti, principalmente la tastiera (sono autodidatta) e ho fatto parte di una band rock. Quando ne ho la possibilità studio canto moderno. A Ottobre 2016 ho iniziato a frequentare un corso di teatro. Ho lavorato su diversi set cinematografici.

Controlla anche

Gianna Nannini

Insula Events: Alghero Experience, Gianna Nannini e Litfiba

Get Widget LITFIBA e Gianna Nannini: una sinergia importante e preziosa. Connubio che alimenta di …