Janas
congiunti

Fase 2: chi sono i congiunti? Cerchiamo di spiegarlo

Chi sono i congiunti? Ecco il significato della parola pronunciata da Giuseppe Conte nel discorso del 26 aprile in merito alle disposizioni in vigore dal 4 maggio per la Fase 2.

utti aspettavano con ansia le notizie in merito alla Fase 2 che in Italia partirà il 4 maggio. Si può uscire di casa? Serve l’autocertificazione?

Dal 4 maggio al 18 maggio rimarranno, per gli spostamenti all’interno della regione, le motivazioni attuali. Aggiungiamo solo la possibilità di spostamenti mirati per far visita a congiunti. Niente party privati, familiari. Serviranno mascherine e distanze. Non sono consentiti gli spostamenti al di fuori della propria regione di appartenenza.

parole del presidente del Consiglio Giuseppe Conte nella conferenza stampa del 26 aprile

Quindi resta tutto invariato con un’unica eccezione: si possono andare a trovare i congiunti.

Chi sono i congiunti?

congiunto s. m. [part. pass. di congiungere] (f. -a), burocr. – [chi è legato ad altri da un vincolo di parentela] ≈ affine, consanguineo, familiare, parente. ⇓ collaterale. ↔ estraneo.

Fonte: Treccani

In poche parole i congiunti sono i parenti di sangue: madre, padre, figli, zii, nonni, cugini.

Da una prima interpretazione del Dpcm in vigore dal prossimo 4 maggio, a quanto si apprende, con “congiunti” si intendono “parenti e affini, coniuge, conviventi, fidanzati stabili, affetti stabili”. Le Faq, che saranno pubblicate nei prossimi giorni sul sito di Palazzo Chigi, chiariranno ulteriori dubbi interpretativi sul provvedimento.

La visita ai “congiunti” comprende anche i “fidanzati”. Lo ha chiarito la ministra delle infrastrutture e trasporti Paola De Micheli a ‘La vita in diretta’. “I congiunti sono le persone con le quali si intrattengono rapporti affettivi stabili, compresi i fidanzati”, ha detto la ministra, puntualizzando comunque che “una dicitura così ampia richiede la responsabilità individuale”. Questo, comunque, aggiunge, esclude pranzi di famiglia: “ma singolarmente ci potremo rivedere”. “Dubito che ci sarà in un futuro abbastanza prossimo la possibilità di assembramento anche di natura famigliare”.

La De Micheli ha chiarito anche che “non si possono raggiungere le seconde case, tranne mi sembra di aver capito ci sia qualche presidente di Regione che lo sta ipotizzando, ma nell’ambito di questo dpcm non è possibile raggiungere le seconde case”.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *