Alexa Unica Radio
Dimesso soccorso dai carabinieri

Cinquantenne in casa senza cibo chiama i Carabinieri

Protagonista della vicenda un uomo di Quartu

 

Cinquantenne di Quartu, una volta dimesso dall’ospedale dove era ricoverato per coronavirus, è rimasto bloccato senza che nessuno potesse aiutarlo, nemmeno per portargli da mangiare, così ha ricevuto l’ausilio dei carabinieri.


 Protagonista della vicenda, avvenuta a Quartu S.Elena a pochi chilometri da Cagliari, un cinquantenne che disperato, ha chiamato i carabinieri segnalando la sua situazione.

Il momento di difficoltà che stiamo vivendo, ha tanti eroi a cui dobbiamo dire grazie, medici infermieri, poliziotti e carabinieri in prima linea,come in questo caso.

Carabinieri che oltre a svolgere il loro lavoro, a far rispettare le regole per l’emergenza, aiutano le persone in difficoltà, offrendo una parola di conforto, facendo la spesa a chi ne ha bisogno.

I carabinieri della Compagnia di Quartu S.Elena hanno subito provveduto a fornire da mangiare al cinquantenne, lasciando il cibo su un tavolo fuori dalla porta di casa e segnalando la situazione ai servizi sociali del Comune per prendersene carico.

“Sono numerosi gli interventi quotidianamente effettuati dai carabinieri della Compagnia di Quartu Sant’Elena – spiegano dall’Arma -, impegnati a presidiare il territorio con l’impiego di trenta pattuglie giornaliere, sia in aiuto a persone sole e in difficoltà, sia per verificare l’ottemperanza alle misure urgenti per la gestione delle misure urgenti volte al contenimento e  dell’emergenza epidemiologia in atto”.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

cinema 2

Cinema: L’uomo del mercato di Paola Cireddu

Get Widget “L’uomo del mercato”, il film segna l’esordio alla regia di Paola Cireddu, martedì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.