Janas
doppia vittoria italiana

Berlinale 2020: la doppia vittoria italiana

Si è conclusa la 70esima edizione della Berlinale, con una giuria presieduta da Jeremy Irons con star del calibro di Bérénice Bejo e Luca Marinelli

Alla serata di premiazione della 70esima edizione della Berlinale ha trionfato l’iraniano There Is No Evil diretto da Mohammed Rasouof che si è aggiudicato l’Orso d’Oro come miglior film. Pare che al regista sia stato proibito di lasciare il paese e di svolgere riprese, infatti ha girato il film in segreto. Quindi un premio che ha ripagato, in qualche modo, la fatica e l’impegno di cast e troupe.

Per la miglior regia, l’Orso d’Argento se l’è aggiudicato il sud coreano Hong Sang-soo per la pellicola drammatica The Woman Who Ran, mentre la tedesca Paula Beer ha portato a casa l’Orso d’Argento come miglior attrice nel film Undine. 

Invece l’Italia conquista ben due vittorie con Elio Germano come miglior attore in Volevo Nascondermi e miglior sceneggiatura per Favolacce a Fabio e Damiano D’Innocenzo.

Di seguito, la lista degli altri vincitori.

Orso d’Argento Gran Premio della giuria – Eliza Hittman, Never Rarely Sometimes Always

Orso d’Argento miglior contributo artistico – Jurgen Jurges for the cinematography in DAU. Natasha

Orso d’Argento Premio Speciale 70ma edizione della Berlinale – Delete History, Benoît Delépine e Gustave Kerven

INCONTRI

Miglior film – The Works And Days (Of Tayoko Shiojiri In The Shiotani Basin), CW Winter e Anders Edström

Premio speciale della giuria – The Trouble With Being Born, Sandra Wollner

Miglior regiaCristi Puiu, Malmkrog, Matías Piñeiro, Isabella (Special Mention)

Berlinale Documentary Award  Irradiated, Rithy Panh;  Notes From The Underworld; Tizza Covi e Rainer Frimmel (Special Mention)

GWFF Best First Feature Award  Los Conductos, Camilo Restrepo Naked Animals, Melanie Waelde (Special Mention)

Orso d’Oro miglior cortometraggio – T, Keisha Rae Witherspoon

Orso d’argento della Giuria miglior cortometraggio – Filipiñana, Rafael Manuel

Short Film Award – Genius Loci, Adrien Mérigeau

Premi della Giuria Ecumenica  There Is No Evil, Mohammad Rasoulof (Competition) Father, Srdan Golubović (Panorama) Zero, Kazuhiro Soda (Forum)

FIPRESCI Undine, Christian Petzold (Competition) The Metamorphosis Of Birds, Catarina Vasconcelos (Encounters) Mogul Mowgli, Bassam Tariq (Panorama)The Twentieth Century, Matthew Rankin (Forum)

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Denise Maria Paulis

Denise Maria Paulis
Classe 1996. Nerd accanita, mi piace sognare al cinema e viaggiare nei libri. Critica scrupolosa e sempre in cerca di nuove esperienze.

Controlla anche

smart working 640x342 1

Windtre, il nuovo accordo sullo smart working

Windtre, l’azienda guidata da Jeffrey Hedberg, sigla un innovativo accordo con i sindacati che stabilisce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *