Alexa Unica Radio
spettacolo teatro Pirandello Cagliari

In scena lo spettacolo “O di uno o di nessuno” di Luigi Pirandello

Al Teatro del Segno di Is Mirrionis a Cagliari la mise en scène dello spettacolo

Un arduo dilemma nello spettacolo O di uno o di nessuno” di Luigi Pirandello in cartellone sabato 29 febbraio alle 21. Per la regia di Stefano Ledda per un appuntamento (fuori abbonamento e già sold out) incastonato nella Stagione di Teatro Senza Quartiere 2019-2020

Nello spettacolo la storia si dipana in giorni e nei mesi e poi anni immersi nel Ventennio fascista. Una mattina ancora acerba scaturita dalla notte insonne dei due amici Carlino e Tito.
Colleghi al Ministero, i due convivono in una camera ammobiliata, non potendo con il magro stipendio formare e mantenere una famiglia.
Cosa fare per lenire la solitudine nella capitale? Basta continuare a condividere la ragazza che aveva allietato la loro gioventù nella città d’origine. 

Melina accetta di buon grado per riscattare la triste condizione di prostituta e ridurre i rischi di una vita ai margini. Per i giovanotti, il licenzioso ménage à trois fa ridurre le spese e fa fa collante alla loro amicizia, affrancandoli da responsabilità e gelosie. Nel piccolo appartamento fuori porta che hanno affittato per Melina, lei li riceve alternativamente.

Trascorsi serenamente due anni, ecco il colpo di scena dello spettacolo: la ragazza è incinta e non sa chi sia il padre.
La natura si è presa la rivincita sui sofismi opportunistici. I due perdono il sonno nel vano tentativo di risolvere il problema. Melina rivela un insospettato sentimento materno, mentre il dubbio sull’attribuzione della paternità spezza la solidarietà dei due amici.

Ed ecco di nuovo l’attualità, uno spettacolo in un tempo intriso di fascismo mal celato e di maschilismo, un modo di pensare alla donna come oggetto di piacere.
Se pur indirettamente, oggi questo si classificherebbe come “una violenza, una prostrazione psicologica, capace di portare alla morte”.

Lo spettacolo parla di lavoro malpagato che non consente autonomia, la coabitazione, la prostituzione, il perbenismo gretto, le difficoltà di maternità accidentale, la paternità rifiutata, l’aridità sentimentale, il mito del maschio, la mercificazione della donna.

About Alessandro Mura

Ragazzo col pallino dell'estetica che adora: viaggiare, film, musica, videogiochi e le mangiate esagerate con gli amici.

Controlla anche

Foto Bastianich e terza classe1

Cagliari, Joe Bastianich in concerto con la Terza Classe

Get Widget Joe Bastianich e la Terza Classe in concerto a Cagliari domenica 3 luglio. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.