Alexa Unica Radio
POSTE

Poste Italiane sul podio italiano della Classifica Mondiale

Il Gruppo guidato dall’AD Matteo Del Fante balza dal 161° al 53° posto nella graduatoria mondiale 2020 dei migliori trademark di Brand Finance posizionandosi tra i primi tre marchi italiani. Raggiunto un nuovo importante traguardo nel percorso virtuoso di integrazione dei principi di governance e di sostenibilità con la strategia di business, scandito da numerosi riconoscimenti internazionali.

Un nuovo traguardo

Poste Italiane, tra le aziende mondiali più performanti per immagine e reputazione per il secondo anno consecutivo. Scalando nell’ultimo anno oltre 100 posizioni è salita dal 161° al 53° posto nella graduatoria “Global 500” elaborata da Brand Finance.

Il Gruppo guidato dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante, grazie soprattutto al miglioramento della valutazione ottenuto nel settore assicurativo, ha superato tutti i competitor. Ha compiuto un ulteriore balzo in avanti, dopo quello straordinario compiuto l’anno scorso, nella classifica globale tra i 500 trademark per capacità di influenza originata da immagine e reputazione (Brand Strength Index, BSI) salendo sul podio dei brand leader in Italia.

L’indicatore BSI di Brand Finance, leader mondiale nella valutazione economica dei marchi, misura l’efficacia di immagine e di reputazione rispetto ai competitor. Analizza inoltre la gestione e gli investimenti diretti e indiretti che influenzano il brand, il ritorno d’immagine e quello economico.

Global 500

L’eccellenza certificata nella classifica “Global 500” conferma gli obiettivi e i traguardi raggiunti di recente da Poste Italiane. Poste Italiane è infatti di recente entrata nei benchmark globali di sostenibilità. a cominciare dal FTSE4GOOD Developed e dal FTSE4GOOD Europe, oltre che nell’Euronext Vigeo-Eiris World 120, nel Dow Jones Sustainability Index World e nel più selettivo Dow Jones Sustainability Index Europe.

Poste Italiane ha inoltre sottoscritto il United Nations Global Compact (UNGC),il patto mondiale delle Nazioni Unite. Questo incoraggia le società a promuovere attivamente i principi di condotta etica e di business responsabili formato da aziende provenienti da 160 paesi.

L’azienda ha raggiunto il sesto posto della classifica generale dell’Integrated Governance Index (IGI). Si è dunque attestata al quinto posto nella categoria speciale dedicata alle risorse umane nell’indagine condotta da ETicaNews e Top Legal.

Il processo di evoluzione dell’azienda

Poste Italiane ha integrato i principi ESG anche nelle politiche di assicurazione. Poste Vita ha infatti aderito ai Principles for Sustainable Insurance (PSI) definiti dalle Nazioni Unite. L’obiettivo è di diventare una delle realtà più influenti nella diffusione di una cultura sostenibile nelle operazioni assicurative.

L’azienda guidata da Matteo Del Fante è tra le aziende europee che vantano un punteggio più elevato dell’indice di diversità di genere (Gender diversity index, GDI). Fra i maggiori Gruppi del listino Stoxx Europe 600 come riconosciuto da “European Women on Boards” ed è inoltre entrata nel prestigioso Bloomberg 2020 Gender-Equality Index.

A coronamento dei risultati fin qui raggiunti, Poste Italiane nel novembre scorso ha riunito a Roma per il terzo Forum Multistakeholder più di 400 rappresentanti delle comunità territoriali. Presenti anche quelle del mondo finanziario e delle società di rating, delle associazioni di categoria e delle organizzazioni sindacali, del terzo settore, del mondo delle imprese e delle professioni e dei dipendenti. Per condividere i valori di responsabilità sociale e la strategia 2020 con tutti i soggetti coinvolti nell’attività dell’azienda.

About Daniele Toxiri

Nasce a Tortolì ma vive a Cagliari da 5 anni, appassionato di calcio, giornalismo sportivo e cinema. Studente iscritto alla facoltà di Lingue e Comunicazione di Cagliari.

Controlla anche

La Sardegna al centro della sostenibilità e della parità di genere di Poste Italiane

Get Widget Grande contributo dei “numeri” dell’isola per il conseguimento di tre importanti riconoscimenti ottenuti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.